EuroBasket Women 2021 Qualifiers - Domani a Gentofte Danimarca-Italia

16.11.2019 16:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroBasket Women 2021 Qualifiers - Domani a Gentofte Danimarca-Italia

Dopo aver fatto ritorno a Roma ieri, la Nazionale Femminile viaggia oggi alla volta di Copenaghen per poi trasferirsi a Gentofte (circa 30 chilometri dalla Capitale) dove domani alle 15.30 affronta la Danimarca nel secondo impegno degli EuroBasket Women 2021 Qualifiers (diretta sul canale YouTube della FIBA).

Martina Crippa, che al PalaPirastu ha riportato la rottura del legamento crociato e del collaterale mediale, questa mattina è tornata a casa mentre al gruppo si è aggregata Chiara Consolini. Valeria De Pretto, Sara Madera, Elisa Ercoli e Nicole Romeo sono state autorizzate a lasciare il raduno.

A Gentofte sarà la prima volta in Azzurro per Samantha Ostarello, a pochi giorni dall'esordio con la Senior di Sara Madera. La prima uscita delle Azzurre non è stata positiva, dopo il 52-62 di Cagliari con la Repubblica Ceca è fondamentale rimettersi in piedi e ottenere un successo con la Danimarca, che giovedì è stata superata dalla Romania (70-55). Domani alle 18.00 la Repubblica Ceca ospita proprio la Romania nell'altra sfida del girone D.

Così Coach Capobianco. "Non possiamo e non vogliamo sottovalutare questo impegno, la Danimarca è alla sua prima esperienza ad alto livello ma ha già dimostrato in Romania di poter stare in campo anche con formazioni più conosciute della pallacanestro europea. Rispetto a Cagliari dovremo pulire il nostro attacco, sarà fondamentale controllare il ritmo contro una squadra che gioca con un'intensità spaventosa e con grande entusiasmo. La Danimarca ama correre in contropiede e vive di parziali, in Romania hanno sfiorato il 40% da tre punti. Squadra da prendere con le molle, quindi. Andiamo a Copenaghen con la giusta concentrazione".

Per la Danimarca, che lo scorso anno ha vinto l'Europeo dei piccoli Stati, si tratta della prima partecipazione ad un EuroBasket Women Qualifiers. Nell'estate 2019 la Danimarca ha anche giocato nella Division A dell'Europeo Under 20 poi vinto dall'Italia, salvandosi all'ultima giornata. A conferma che la pallacanestro femminile danese è in forte crescita, testimoniata anche dal numero rilevante di atlete che giocano o hanno giocato nel campionato NCAA.

Solo vittorie dell'Italia nei 3 precedenti con la Danimarca: l'ultima sfida risale al 1970, ad Ancona (57-40).

EuroBasket 2021 Qualifiers, Gentofte
Danimarca-Italia (ore 15.30, diretta sul canale YouTube FIBA)
Danimarca
0 Julianna Okosun ('01, 1.93, Centro)
1 Emilie Hesseldal ('90, 1.86, Centro)
3 Frida Formann ('01, 1.80, Guardia)
4 Line Piechnik ('90, 1.71, Playmaker)
5 Ida Tryggedsson ('90, 1.76, Guardia)
8 Anna Seilund ('93, 1.75, Playmaker)
9 Ena Viso ('93, 1.79, Ala)
10 Maria Jespersen ('94, 1.83, Ala)
11 Grift Ryder ('92, 1.73, Guardia)
12 Anne Hee ('92, 1.83, Ala)
15 Lena Svanholm ('98, 1.98, Ala)
33 Sarah Mortensen ('97, 1.85, Guardia-Ala)
Alla. Jesper Krone

Italia
6 Gaia Gorini (’92, 1.81, Playmaker, Umana Reyer Venezia)
7 Giorgia Sottana (’88, 1.75, Guardia, Flammes Carolo, FRA)
9 Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, Ala, Fenerbahce, TUR)
10 Francesca Dotto (’93, 1.70, Playmaker, Famila Schio)
18 Jasmine Keys (’97, 1.90, Ala, Famila Schio)
19 Martina Bestagno ('90, 1.89, Centro, Umana Reyer Venezia)
23 Sabrina Cinili (’89, 1.91, Ala, Famila Schio)
24 Chiara Consolini ('88, 1.84, Guardia, Passalacqua Ragusa)
32 Samantha Marie Ostarello ('91, 1.88, Ala, San Martino di Lupari)
33 Olbis Andrè Futo (’98, 1.86, Centro, Famila Schio)
41 Elisa Penna (’95, 1.91, Ala, Umana Reyer Venezia)
99 Debora Carangelo ('92, 1.69, Playmaker, Umana Reyer Venezia)
All. Andrea Capobianco

Arbitri: Marek Kukelcik (Slovacchia), Vals Selkee (Finlandia), Emma Perry (Irlanda)

Il tabellino della prima gara
Italia-Repubblica Ceca 52-62 (19-16; 29-33; 41-44)
Italia: Keys 2 (1/6, 0/1), Romeo 2 (0/2, 0/1), Bestagno 10 (3/6, 1/1), Gorini, Sottana 4 (2/5, 0/4), Zandalasini 16 (7/14 ,0/4), Dotto 13 (3/7, 2/6), Crippa (0/1), Madera (0/1), Cinili 3 (0/1, 1/3), Futo, Penna 2 (1/5). All. Capobianco.
TL: 6/13, RD: 20, RA: 15, RT: 35, ASS: 16
Repubblica Ceca: Brezinova 7 (3/5), Vaughn 11 (5/9), Stepanova (0/2), Hejdova 8 (1/1, 2/6), Zaplatova (0/5, 0/1), Bartakova 6 (2/4), Adamkova ne, Elhotova 9 (3/6, 1/2), Vyoralova, Pochobradska 2 (1/1), Vorackova 4 (2/2, 0/2), Reisingerova 15 (6/11). All. Svitek.
TL: 7/8, RD: 35, RA: 12, RT: 47, ASS: 23
Spettatori: 2000.
Arbitri: Jasmina Juras (Serbia), Jelena Tomic (Croazia), Boris Krejic (Slovenia)
Commissioner FIBA: Vasiliki Beskaki (Grecia)

Il Calendario
14 novembre 2019
Italia-Repubblica Ceca 52-62; Romania-Danimarca 70-55
Classifica: Repubblica Ceca, Romania 2; Italia, Danimarca 0.

17 novembre 2019
Danimarca-Italia (Gentofte, ore 15.30); Repubblica Ceca-Romania (ore 18.00)

12 novembre 2020
Romania-Italia; Repubblica Ceca-Danimarca

15 novembre 2020
Repubblica Ceca-Italia; Danimarca-Romania

4 febbraio 2021
Italia-Danimarca; Romania-Repubblica Ceca

7 febbraio 2021
Italia-Romania; Danimarca-Repubblica Ceca


EuroBasket Women 2019 Qualifiers, la formula
Le 33 squadre sono state divise in 9 Gironi, sei da quattro squadre e tre da tre. Accedono all'Europeo 14 Nazionali: le prime di ogni Gruppo e le cinque migliori seconde. Per il calcolo delle migliori seconde verranno esclusi i risultati ottenuti nel girone contro le squadre quarte classificate.

Tutti i Gironi
Girone A: Islanda, Slovenia, Grecia, Bulgaria
Girone B: Israele, Svezia, Montenegro
Girone C: Russia, Svizzera, Bosnia Erzegovina, Estonia
Girone D: ITALIA, Romania, Repubblica Ceca, Danimarca
Girone E: Serbia, Lituania, Turchia, Albania
Girone F: Polonia, Gran Bretagna, Bielorussia
Girone G: Belgio, Portogallo, Ucraina, Finlandia
Girone H: Paesi Bassi, Ungheria, Slovacchia
Girone I: Germania, Lettonia, Croazia, Macedonia del Nord