Elba, incidente mortale: ferito il patron di Cantù Marson

27.06.2019 07:33 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Elba, incidente mortale: ferito il patron di Cantù Marson

Incidente ad un quad con quattro persone a bordo che, lunedì notte, si è ribaltato su una strada dell’Isola d'Elba. Al guida dovrebbe esserci stato Davide Marson, 41 anni, residente a Carimate, patron di riferimento della Pallacanestro Cantù, che è attualmente ricoverato all’ospedale di Portoferraio con numerose contusioni.

A perdere la vita è stato l’uomo che viaggiava al suo fianco, Paolo Paladini, un operaio di Fabriano di 36 anni, padre di tre figli: fatale per lui sarebbe stato l’urto con la testa sull’asfalto; mentre gli altri due passeggeri presenti sul mezzo sarebbero illesi. Adesso Marson, che si trovava sull’isola per una vacanza, è indagato per omicidio stradale mentre si stanno facendo verifiche sullo stato psicofisico al momento dell’incidente.

Aggiornamento 27/6.

Nel pomeriggio di ieri Marson è stato dimesso dall’ospedale di Portoferraio. La Procura di Livorno, come da prassi, ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. Confermata la notizia che è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza. Lo schianto è avvenuto lunedì notte attorno all’una in via dei Vigneti, sulla strada che porta da Lacona (Capoliveri), la spiaggia più grande e tra le più note dell’Elba, a Colle Reciso.