ESCLUSIVA PB - Francesca Parmesani “Con Broni vogliamo la Top 4”

18.10.2019 19:07 di Vera De Biasi   Vedi letture
ESCLUSIVA PB - Francesca Parmesani “Con Broni vogliamo la Top 4”

Dopo il grande successo della scorsa settimana, nella 3^ puntata della rubrica Focus sul campionato di Serie A ha accettato di raccontarsi ai nostri microfoni Francesca Parmesani. La giovane promessa del panorama cestistico italiano da poco approdata alla pallacanestro Broni, vanta numerose presenze con la nazionale giovanile. Dopo 5 ottime stagioni in maglia Parking Graf Crema con cui ha conquistato per due anni consecutivi la vittoria della Coppa Italia di Serie A2 femminile, l’ala Classe 98 si è trasferita alla Pallacanestro Broni per disputare la sua prima stagione nel campionato di massima serie. In queste prime due uscite stagionali ha registrato 2.5 punti in 14 minuti di media. Francesca ha risposto con grande disponibilità ed interesse alle nostre domande: 

 Dopo varie stagioni in Serie A2 ricche di soddisfazioni é arrivata la chiamata a Broni. Cosa ti ha colpito del progetto di questa società? In che modo potrà aiutarti a crescere come giocatrice e come persona?

Sono stata felicissima della chiamata di Broni. Conoscevo già un po' l'ambiente e sapevo che avrei trovato una società molto ambiziosa. Qui potrò lavorare individualmente su aspetti tecnici su cui devo migliorare tanto avendo a disposizione anche le mattine. Anche il lavoro in palestra con Franci Zara sono convinta che darà risultati importanti. A livello personale  è un'esperienza del tutto nuova, che mi porrà di fronte ogni giorno a nuove difficoltà. Sarà un anno molto stimolante sotto ogni punto di vista.

Nonostante la tua giovane età hai collezionato esperienze molto importanti a partire dalle convocazioni con la nazionale giovanile fino alla vittoria dello scorso anno della coppa Italia. Quale tra tutte ti rende più orgogliosa di te stessa?

Ogni convocazione con la maglia azzurra è sempre stata motivo di grandissimo orgoglio per me. Purtroppo non siamo mai riuscite a portare a casa una medaglia con la nazionale.. Direi  che le vittorie delle coppe Italia con Crema non hanno avuto prezzo, ho ancora i brividi a pensarci.

Dopo questi primi mesi a Broni quali sono le tue impressioni? Come ti stai trovando con le tue compagne di squadra?

A Broni sto benissimo, lavoriamo duro sia sul campo che in palestra e anche con le ragazze mi trovo molto bene.Abbiamo avuto qualche problema di infortuni durante il precampionato che ha rallentato la crescita di squadra, ma so che presto riusciremo ad esprimere tutto  il potenziale che ha questa squadra.

L’anno scorso Broni ha concluso un’ottima stagione Centrando l’obiettivo Play off. Quali sono invece  le vostre aspettative per quest’annata?

Sappiamo che le aspettative sono alte e, anche se non sarà facile, vogliamo mantenerle. L'obiettivo per la regular season è quindi arrivare tra le prime 4 del campionato.

Oltre alla pallacanestro quali sono le tue più grandi passioni? 

Oltre alla pallacanestro mi piace praticare e seguire anche altri sport come atletica, tennis e nuoto per esempio. Nel tempo che rimane studio infatti sono iscritta alla facoltà di Scienze Biologiche.