9 record della NBA che LeBron James può battere nel 2019-20

21.10.2019 14:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
9 record della NBA che LeBron James può battere nel 2019-20

Carriera lunga e ricca quella di LeBron James a livello individuale. Attaccherà la sedicesima stagione nella Lega cercando il quarto titolo dopo 2 con gli Heat e quello di Cleveland: sarebbe il primo in maglia Lakers. Anche se potrebbe dimostrarsi in fase calante, ci sono ben 9 record che, salute permettendo, James supererà nel campionato 2019-20. Riteniamo che LeBron a questi successi personali non ci pensi proprio... Il conto l'ha fatto Ryan Long per Fadeaway world

1. LeBron James è il 4 ° di tutti i tempi in punti segnati

Al momento, la stella dei Lakers è quarta e avrà bisogno di 1101 punti per poter passare Kobe Bryant che si trova al terzo posto. Questa dovrebbe quasi essere una certezza assoluta se LeBron terrà una media di 13,5 punti a partita o 16 punti se dovesse giocare solo 70 partite della stagione normale. Se riesce a rimanere senza infortuni e raggiungere questo obiettivo in questa stagione, potrà  iniziare a lavorare per raggiungere sia la leggenda di Utah Karl Malone che quella dei Lakers, Kareem Abdul Jabbar.

2. LeBron James è il 5 ° di tutti i tempi in gol sul campo

LeBron James è anche il quinto in field goal realizzati, con una stagione forte, 'The King' potrebbe salire al terzo posto in quella lista scavalcando Michael Jordan che è davanti a 354 canestri e Wilt Chamberlain con 843 canestri.

3. LeBron James è decimo in assist

Sappiamo tutti quanto sia forte la stella dei Lakers al tiro, ma le sue abilità di passaggio sono sempre state una delle ragioni per cui LeBron James è così difficile da battere. Arrivando alla prossima stagione, si trova al decimo posto in assist di tutti i tempi. Con altri 304 assist, supererà Gary Payton e 399 assist lo porterà in ottava posizione davanti a Isiah Thomas. Chris Paul è il passaggio successivo al settimo posto, ma la nuova guardia di Oklahoma City dovrebbe continuare a scalare la lista come giocatore attuale, il che rende molto difficile il passaggio di James.

4. LeBron James è il 17 ° di tutti i tempi per palle recuperate

Anche LeBron James si trova al 17 ° posto in tutte le occasioni, possiamo aspettarci che salga almeno al 16 ° posto mentre si trova a soli 14 assist dietro Kobe Bryant. L'attaccante dei Lakers potrebbe salire fino al 14 ° alla fine della stagione, è improbabile vederlo finire più in alto di così.

5. LeBron James è l'ottavo di tutti i tempi in tiri liberi

Per quanto riguarda i tiri liberi, solo altri 21 e supererà Jerry West per il settimo posto nei tiri liberi di tutti i tempi. Se riuscisse a gestirne altri 101, passerebbe Dirk Nowitzki, e poi altri 93 lo avrebbero eguagliato con Michael Jordan. Possiamo aspettarci che passi sia West che Nowitzki nella prima metà della stagione regolare se riuscirà a mantenersi in forma.

6. LeBron James è il 19esimo di tutti i tempi nel tiro da 3 punti

Difficile da prevedere cosa farà nella lista del trio de tre punti di tutti i tempi. LeBron James si trova attualmente al 19 ° posto e ha bisogno di soli 101 tre per passare Kobe Bryant e passare alla Top 15. Con JR Smith seduto al 13 ° posto con altre 200 triple, è difficile vedere LeBron muoversi più in alto di così.

7. LeBron è il 62 ° di tutti i tempi in rimbalzi totali

LeBron ha anche la possibilità di passare tra i primi 60 nei rimbalzi di tutti i tempi. Attualmente si trova al 62 ° posto nella lista, 94 rimbalzi in questa stagione che si prevede, 'The King' si sposterà nella top 60 e chiuderà su Vlade Divac che è 447 davanti al 55 ° nella classifica.

8. LeBron è il 112 ° di tutti i tempi in stoppate

Tutti ricordano le famose stoppate di inseguimento di LeBron James nelle Finali NBA 2016. LeBron si trova attualmente al 112 ° nella lista di tutti i tempi, potrebbe presto ritrovarsi nella Top 100 con 70 stoppate in questa stagione.

9. LeBron James è il 4 ° in assoluto in termini di palle perse

Un'ultima statistica che LeBron James non sarà troppo entusiasta di raggiungere è il turnover, il quattro volte MVP si colloca al quarto posto in tutti i turni di carriera di tutti i tempi, solo 82 in più e si sposterà al terzo posto, sostituendo John Stockton. LeBron dovrebbe essere al sicuro per evitare di essere in cima a questa lista dato che è ancora a 362 di distanza dal passaggio di Karl Malone, tuttavia, 102 spettatori della stagione vedranno LeBron passare Moses Malone per mettere il leggendario in avanti al secondo posto della lista.