ABA League - Sintesi del diciannovesimo turno: Spalato respira la gloria del passato

07.02.2024 00:00 di Marco Garbin   vedi letture
ABA League - Sintesi del diciannovesimo turno: Spalato respira la gloria del passato
© foto di Partizan/D.Stjepanovic

Ricca di sorprese la tornata numero 19, con la Stella Rossa che cede di schianto al Budućnost di Yogi Ferrell 84:62 e, udite udite, Split che ferma il Partizan alla Stark Arena 74:67, forse ha portato bene rievocare i gloriosi tempi della Jugoplastika, nome che in molti rivedrebbero bene sulle canotte gialle dei dalmatini.
I bianconeri scivolano al terzo posto agganciati dal Cedevita di Karlo Matković che stende 74:65 il Borac, poco dietro il Zadar continua la sua corsa e grazie al solito Luka Božić in doppia doppia ha ragione del Mega (74:71) e aggancia l'Igokea che cede le armi sul campo del FMP (64:78).
In coda guadagna punti pesanti il Mornar che batte il Cibona 88:85 ed è ora a pari punti con il Krka che viene schiacciato dal Derby 97:72.