LIVE EuroLeague - La Virtus Bologna esce sconfitta da Monaco

LIVE EuroLeague - La Virtus Bologna esce sconfitta da Monaco

Alessandro Pajola e Tornike Shengelia sono abili (fino a un certo punto) e arruolati da coach Scariolo per la palla a due di stasera, alle ore 19:00, alla Salle Gaston Medecin di Fontveille dove la Virtus Bologna è ospite dell' AS Monaco (18-10) per la giornata numero 29 di stagione regolare di EuroLeague. Tra i padroni di casa, salvo sorprese dell'ultima ora, dovrebbe mancare Mike James, raggiunto da un provvedimento disciplinare del club.

Tuttavia la squadra ha già dimostrato di essere pericolosa senza di lui: il 10 marzo, giornata 28, ha vinto a Vitoria superando il Baskonia per 93-102. Per continuare a sperare nei playoff, la Virtus ha necessità assoluta dei due punti, ma non del ribaltamento della differenza punti visto l'enorme divario in classifica. All'andata finì con la vittoria dei monegaschi 66-83 il 7 ottobre 2022 al PalaDozza di Bologna.

I 12 di coach Scariolo: Mannion, Belinelli, Pajola, Bako, Jaiteh, Lundberg, Shengelia, Hackett, Mickey, Weems, Teodosic e Abass. Torna di conseguenza Tornike Shengelia e a disposizione anche Alessandro Pajola, fermatosi nel corso della scorsa gara di campionato.

1Q - Si parte con la tripla di Okobo. Dopo quasi due minuti i primi due della Virtus: realizza Jaiteh su assiste di Teodosic, 3-2. Semingancio di Motiejunas, risponde Teodosic dalla distanza: 5-5 dopo 2:30. Motiejunas lavora bene a rimbalzo offensivo e ne mette altri due. ABASS! Tripla anche per lui e primo vantaggio Virtus sul 7-8. Loyd fa 2/2 dalla lunetta. Botta e risposta: Mickey, Brown dall'altra parte e Bako che schiaccia il meraviglioso assist di Teodosic: 11-12 a metà quarto. Tripla di Loyd, risponde subito Teodosic. Brown colpisce due volte dalla media e stoppa il tentativo di schiacciata di Bako: Monaco prova a scappare sul 18-15. Primo ingresso per Shengelia e Belinelli, mentre l'atletismo di Hall fa la differenza nella difesa del Monaco. Belinelli pareggia sul 18-18. Hall fa 1/2 ai liberi, ultimo minuto di quarto. Il canestro di Shengelia sulla sirena vale il sorpasso: 21-22 a fine primo quarto.

2Q - Monaco ripassa avanti sfruttando ancora l'atletismo dei suoi lunghi. Classico tiro in movimento per Belinelli per il 26-26. Bako mette a segno due triple, poi bomba di Belinelli per il 26-31, massimo vantaggio Virtus che porta coach Obradovic al timeout. Realizza Loyd, già 10 i punti per lui. Dopo il minuto di sospensione si ferma l'attacco delle VNere e ne approfitta la squadra di casa con un 9-0 di parziale guidato da Okobo: Monaco avanti 37-31 con 2:34 da giocare nel secondo quarto. Ci pensa Teodosic che serve il taglio di Mickey, appoggio del -4. Blossomgame si mangia due punti ma altro rimbalzo offensivo e Diallo segna da sotto. Non perde tempo la Virtus, Hackett conquista due liberi: 2/2, 39-35 e ultimo minuto del periodo. Teodosic si prende due liberi con 13 secondi sul cronometro e fa 2/2. Ultima difesa Virtus nel primo tempo, Okobo riesce a trovare la via del canestro e Monaco chiude sul +4, 41-37, sulla Virtus Bologna la prima metà di partita.

3Q - Abass segna la tripla del -1. Bella giocata di Okobo, poi Motiejunas su rimbalzo offensivo: 45-40. ABASS! Altra bomba per lui, -2. Brutta persa Virtus, Loyd in contropiede realizza da sotto. Cinque punti di fila di Jordan Mickey permettono alla Virtus di rimettere la testa avanti. Ma subito controsorpasso dei monegaschi con l'assist di Diallo per Motiejunas: 51-48, 5:42 sul cronometro. Il lungo lituano ne mette altri due poco dopo. Grande penetrazione di Hackett: canestro e fallo, 51-51. A segno Hall e timeout televisivo. Monaco riprova la fuga: Strazel e Loyd colpiscono da tre e la Virtus sprofonda a -8, 61-53. L'inchiodata di Donta Hall vale il +10: Monaco avanti sul 63-53 dopo 30'.

4Q - Mickey mette a segno i primi due del periodo ma la Virtus non riesce a recuperare. Okobo mette a segno sei punti di fila e il Monaco tocca il +14 con 5:27 dalla fine. Teodosic mette a segno due liberi ma gli ospiti non riescono a trovare punti da azione. Okobo tuttofare, super stoppata ai danni di Shengelia e dall'altra parte assist per Blossomgame del 71-57. La Virtus arriva a -16, timeout e nel mentre anche tecnico per Teodosic, Okobo segna il 74-57. Tripla di Hackett con 3:10 da giocare ma rimontare adesso è veramente difficile. Fallo di Abass ai danni di Hall, 2/2 dalla lunetta. Hackett sbaglia il sottomano mentre Diallo schiaccia il +18, nuovo massimo vantaggio. Abass segna da tre dall'angolo. Tripla anche per Mickey ma la gara è ormai ampiamente finita: la Virtus Bologna cade in casa del Monaco con il punteggio finale di 81-68.

Monaco: Okobo 21, Loyd 15, Hall 13+7r, Motiejunas 12, Diallo 7, Brown 6, Strazel 3, Blossomgame 2, Moneke 2.

Virtus Bologna: Mickey 14, Abass 12, Teodosic 10+8a, Bako 8, Belinelli 8, Hackett 8, Jaiteh 4, Shengelia 2, Mannion 2

I risultati e la classifica aggiornata di EuroLeague