FIBA Europe Cup: Crolla il Besiktas mentre Marcus Lovett regala spettacolo

Vittorie convincenti per Cholet e Kalev Tallinn, da batticuore Gottingen vs Sporting Lisbona decisa a due decimi dal termine
28.09.2022 22:48 di Lorenzo Belli   vedi letture
Marcus Lovett jnr @Fiba photos
Marcus Lovett jnr @Fiba photos

Prova dominante per il Kalev/Cramo Tallinn che travolge senza appello Pristina con il nazionale estone Kitsing grande protagonista (24 punti con 6/9 da oltre l'arco), match a ritmi ben diversi quello che ha visto prevalere i rumeni del SCMU Craiova grazie ai 21 punti del finlandese Hopkins a scapito degli austriaci del Kapfenberg che hanno avuto numeri importanti dal gigantesco -211 cm per 124 kg- Brad Greene (19 con 12 rimbalzi e 4 stoppate)  

Una gara sopra le righe per Anthony Hickey (22 e 6 assist) permette al suo Hapoel Haifa di avere la meglio sui finlandesi del Kataja a cui non basta la sostanza di Egekeze (19 e 7 rimbalzi) sotto le plance, va' meglio ad un altro lungo: Demajeo Wiggins (19 e 16 rimbalzi) grazie ad un terzo periodo sontuoso -27 a 13 il parziale- fa gioire il pubblico locale del Rilski Sportist che ha la meglio sui lituani del BC Wolwes nonostante i numeri di Miniotas (16) e Zemaitis (13)  

Non sono sufficienti i numeri di Brison Gresham (17 e 8 rimbalzi) ai ciprioti del Petrolina contro la forza di Anversa che può contare su Reggie Upshaw (11 e 15 rimbalzi) e sulla regia di Watson (10 e 11 assist), ben diversa la contesa tra Gottingen e Sporting Lisbona che viene decisa per un fallo di Hammonds su Travante Williams (18 e 6 rimbalzi) a 2 decimi di secondo dalla sirena finale. Per i portoghesi eroe della serata il genio e sregolatezza di Marcus Lovett autore di 25 punti  

Gara combattuta tra il Czarni Slupsk di Shavon Coleman (20 e 11 rimbalzi) e gli olandesi del Leiden che riescono a prevalere nel finale grazie a Bouwknecht (20) e capitan Ververs (16 a cui aggiunge 6 rimbalzi e 4 assist). Un secondo periodo da incubo, parziale di 6 a 29, fa chiudere anzitempo la stagione continentale del Besiktas di Jordan Usher (16 e 8 rimbalzi) e del campione NCAA McCormack (11 e 7 rimbalzi) per mano di un Cholet trascinato dal pubblico di casa e dai numeri di Justin Patton (16 e 7 rimbalzi) che guida i compagni ad una larga vittoria  

RISULTATI

Qualifyng A (Mitrovica, Kosovo)

AEK Petrolina vs Telenet Anversa 60-76

Gottingen vs Sporting Lisbona 83-84

Finale venerdì: Telenet Anversa vs Sporting Lisbona

Qualyfing B (Jonava, Lituania)

Kalev/Cramo Tallinn vs Sigal Pristina 98-61

SMCU Craiova vs Kapfenberg Bulls 71-55

Finale venerdì: Kalev/Cramo Tallinn vs SMCU Craiova

Qualifyng C (Samokov, Bulgaria)

Kataja vs Hapoel Haifa 64-75

Rilski Sportist vs BC Wolwes 91-76

Finale venerdì: Rilski Sportist vs Hapoel Haifa

Qualifyng D (Cholet, Francia)

Czarni Slupsk vs ZZ Leiden 74-78

Besiktas vs Cholet 62-93

Finale venerdì: ZZ Leiden vs Cholet