LIVE BCL - La Istanbul del Darussafaka rimane amara per la Happy Casa Brindisi

LIVE BCL - La Istanbul del Darussafaka rimane amara per la Happy Casa Brindisi

Alla Volkswagen Arena di Istanbul, la Happy Casa Brindisi si trova a giocare la gara di Champions League in casa del Darussafaka Istanbul valida per la terza giornata di stagione regolare del gruppo G. palla a due ore 18:00. La diretta Raisport HD non comincia: gli Europei 2021 in Vasca Corta di Kazan mantengono la diretta fino alle 18:45.

1° quarto - Nick Perkins apre le marcature 0-2. Recupero di Chappell, tripla di Josh Perkins 0-5. Özdemiroglu accorcia ma la bomba di Chappell fa male. Risponde da tre Nathan Boothe, e Troy Caupain fa 7-8 dopo 3'. Brindisi va a segno con N. Perkins e due liberi di Visconti, Troy Caupain mette la sua tripla però al 5' Adrian tiene bene avanti 10-15. N. Perkins e Chappell proseguono in testa con un minibreak 3-6 per il 13-21 all' 8'. Gabriel Olaseni accorcia, e un paio di errori convincono Vitucci a chiamare timeout con 1'51". Gabriel Olaseni ne aggiunge altri due, ma Wes Clark riallontana la squadra turca con una tripla 17-24. Olaseni ci aggiunge un gioco da tre punti, e altri due dopo la bomba di Zanelli. 22-27 al 10'.

2° quarto - Nathan Adrian realizza da rimbalzo d'attacco, il Darussafaka risponde con la tripla di Troy Selim Sav. Gaspardo per il +6, ma arriva l'antisportivo di Clark con 8'33". Özdemiroglu realizza due liberi, poi ne ricava altri due 30" più tardi 29-31. N. Perkins fa 0/2 in lunetta, dove arriva il 2/2 di Mattia Udom con 6'34". Özdemiroglu perviene al pareggio al 15' a quota 35, e Vitucci prende un secondo timeout. Strappo 0-4 di Gaspardo e Udom; Guler pareggia con quattro punti 39-39. Caupain e N. Perkins per il 41-41 con 2'31". Brindisi non abbassa l'intensità, 1/3 ai liberi di Visconti, N. Perkins e Adrian riallungano +5, grazie a un paio di palle perse dei turchi. Il Darussafaka produce un 3/4 in lunetta -2 con 33 secondi all'intervallo. 2/2 di Adrian +4 con 12 secondi. E al tripla di Dora non va 44-48 al 20'. 12 Olaseni e N. Perkins.

3° quarto - Visconti segna i primi due della ripresa. Troy Caupain accorcia al 22' 46-50. Con 6'35" McCullough perviene al pareggio 50-50. Tripla di Visconti per un parziale di 0-6 dei pugliesi. Con 3'21" Özdemiroglu ferma la corsa con due liberi. I neroverdi del Bosforo piazzano un break 10-0 e capovolgono l'andamento dell'incontro 60-57 con 1'26". Gaspardo accorcia, ma Caupain mette la tripla. Zanelli chiude il 30' con il lay-up del 63-61, gara apertissima.

4° quarto - Gaspardo pareggia in apertura, Clark +2 con 8'28". Ma siamo in equilibrio totale con il 5-0 Drussafaka pareggiato dalla bomba di Udom 68-68 con 6'41". Un libero di Olaseni e Boothe danno il+3 alla squadra turca al 35'. N. Perkins accorcia; Olaseni +3 con 3'32". Nick Perkins è caparbio, ancora -1. Olaseni torna a segnare con 2'11" 75-72. McCullough aggiunge due punti velenosi, e infatti Vitucci chiama timeout. N. Perkins capitalizza un lungo attacco pugliese, ma ancora McCullogh, che è uscito fuori in questo finale, mantiene il +6 a 34 secondi dalla sirena finale con un gioco da tre punti. Josh Perkins segna i due dell'ultima speranza, ma Olaseni - che per tutta la sera la Happy Casa non ha saputo contenere - toglie la luce con il canestro definitivo.

Il commento: il Darussafaka assorbe la verve iniziale dei brindisini, poi dal secondo quarto trova il ritmo per rimanere a contatto e farsi trovare pronta alla lunga. La vittoria ci potrebbe tranquillamente stare ma agli uomini di Vitucci manca la precisione per costruire un vantaggio importante. Gli episodi dell'arrivo in volata premiano i padroni di casa aldilà dei loro meriti.

Darussafaka Istanbul - Happy Casa Brindisi 82-76. Boxscore:  21 Olaseni, 18 Caupain, 12 Özdemiroglu per il Darussafaka; 18p+12r N. Perkins, 10 Adrian e Gaspardo, 8 J. Perkins e Visconti, 7 Udom, 5 Chappell, Clark e Zanelli per la Happy Casa.