Champions League: A Brindisi non si passa, sconfitto anche il Besiktas

06.11.2019 22:48 di Dario Recchia   Vedi letture
Champions League: A Brindisi non si passa, sconfitto anche il Besiktas

Vittoria di prestigio per l’Happy Casa Brindisi che supera nel catino del Palapentassuglia il Besiktas Sompo Sigorta con il punteggio di 84-72. La quarta giornata di Champions League metteva a confronto la squadra pugliese contro una delle migliori e blasonate formazioni europee con in panchina un coach del calibro di Ivanovic che non ha bisogno di presentazioni. Banks e compagni hanno affrontato il match senza timori reverenziali partendo subito  con il piglio giusto e concedendo poco agli attacchi dei turchi. Il primo periodo concluso sul 19-13 era il preludio di come i padroni di casa volevano fortemente la vittoria nonostante, tra gli ospiti, spiccavano nomi eccellenti come Theodore e Mcadoo già visti in Italia. Anche questa sera buona la prova del nucleo degli italiani che, entrando dalla panca, non facevano quasi mai sentire la mancanza dei compagni sostituiti. Su tutti un formidabile Luca Campogrande autore di ben 16 punti e un eccellente 4/4 dalla linea dei tre punti che contribuiva non poco a tenere spesso il vantaggio in doppia cifra. Bene anche Gaspardo e Zanelli, quest’ultimo sempre più protagonista nei momenti topici del match. Poco produttivo in attacco Adrian Banks (9 punti totali per lui) che si è messo però a disposizione dei propri compagni nella seconda parte della gara quando il divario è arrivato anche sul + 21 (77-56 con una tripla di Stone). I viaggianti non sono mai entrati nel match nonostante i 22 punti a testa di Mckissic e Gotcher che sono stati per tutta la gara una vera spina nel fianco dei brindisini.  Brindisi chiude con un eccellente 27/41 da 2 punti (66 %)  e un 9/22 (41 %) da 3 punti  a testimonianza delle buone percentuali al tiro frutto di un buon gioco di squadra. Ed anche la difesa ha fatto la sua parte dal momento che a 3 minuti dalla fine i turchi avevano realizzato meno di 60 punti. Una vittoria più che meritata e da mettere in bacheca dopo l’altra prestigiosa di due settimane fa contro Bonn.

Ora Brindisi si gode questa magica serata in attesa di rituffarsi nel campionato con l’insidiosa e difficile trasferta di domenica prossima a Trieste.

Happy Casa Brindisi – Besiktas Sompo Sigorta 84-72 ( 19-13, 22-22, 20-15, 23-22)

Brindisi: Brown 10, Campogrande 16, Radosavljevic 9, Thompson 11, Zanelli 3, Banks 9, Gaspardo 4, Iannuzzi 0, Cattapan 0, Ikangi 0, Martin 8, Stone 14. All. Vitucci

Besiktas: Utkual 0, Djurisic 11, Mckissic 22, Turgut 0, Yildzli 4, Akpinar 2, Geyiko 0, Gondur, Gotcher 22, Mcadoo 5, Savas 0, Theodore 6,

Arbitri: Kozlovskis (Lat), Vitkauskas (Ltu), Velikov (Bul)

Foto : www.championsleague.basketball

Dario Recchia