BCL - Sassari è fuori: a Bamberga non basta una grande partenza

01.04.2021 21:56 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Champions League
Champions League

Niente da fare per il Banco di Sardegna Sassari (priva di Spissu e Katic) che a Bamberga cade contro i padroni di casa del Brose per 92-86. Si spengono le speranze di accedere alle Final Eight di Basketball Champions League per la squadra di coach Pozzecco, che lotta fino alla fine ma si deve arrendere ai tedeschi.

Sassari parte fortissima 10-2. Vitali tiene a galla i suoi ma i canestri di Bilan guidano la Dinamo al +12. Dopo il timeout del Bamberg, arriva una tripla di Lockhart. Ma il Banco c'è e guidato da Gentile trova anche il +16. La situazione non cambia per il resto del primo tempo, con Sassari che fa la partita e Bamberg insegue. 

Avanti di 11 lunghezze, Sassari apre male il terzo periodo subendo un parziale di 11-2. Gli ospiti tengono la testa avanti con Burnell e Chessa che realizzano il nuovo +8, cercando di spegnere la rimonta avversaria. Bamberg sembra però avere un altro passo adesso e la tripla di Vitali chiude la terza frazione 65-67. Nel quarto periodo Sassari si affida a Bilan e Bamberg risponde trovando nel finale lo spunto per allungare. Kravish realizza quattro punti di fila, poi un tecnico a Gentile e l'errore di Bilan che chiude la gara. Termina 92-86.

Brose Bamberg: Lockhart 12, Ruoff, Fieler 7, Hall 16, Ogbe 2, Thompson 8, Vitali, 17 Hundt, Sengfelder 9, Kravish 15, Bacoul ne, Larson 6. All. Roijakkers

Dinamo Banco di Sardegna: Sanna ne, Bilan 20, Treier 8, Chessa 5, Kruslin ne, Happ 10, Martis ne, Burnell 15, Bendzius 15, Gandini, Gentile 13. All. Pozzecco