BCL - Dinamo, Pozzecco: “A volte bisogna semplicemente applaudire l’avversario”

02.03.2021 23:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
BCL - Dinamo, Pozzecco: “A volte bisogna semplicemente applaudire l’avversario”

Così coach Gianmarco Pozzecco commenta la sfida nel post partita di Dinamo-Saragozza al Palaserradimigni: “Complimenti a Saragozza che ha meritato di vincere giocando un’ottima partita, hanno tirato bene e dimostrato la loro forza anche sotto canestro.

Abbiamo fatto il massimo, ci sono volte in cui bisogna semplicemente applaudire l’avversario come questa sera, sono molto orgoglioso dei miei ragazzi, hanno provato a vincerla fino alla fine mettendo veramente tutto in campo.

Non mi piace piangere per le assenze, parto sempre dal presupposto che nella pallacanestro gli infortuni fanno parte del gioco però effettivamente giocando contro una squadra dal roster così competitivo diventa ancora più complicato giocare nel momento in cui devi cambiare assetto. La nostra è una squadra che gioca un po’ a memoria, gioca una specifica tipologia di pallacanestro, quando ti manca un giocatore come Bendzius diventa difficile.

In più aggiungo che abbiamo rinunciato a Kruslin, prima della partita aveva problemi allo stomaco e tra primo e secondo tempo il dottore mi ha sconsigliato di farlo giocare, lui è stato encomiabile nella prima parte di gara nonostante la palese difficoltà fisica.

Per rispetto dei miei giocatori non sono preoccupato delle assenze, ho veramente grande considerazione di quello che fanno, come sempre sono sicuro riusciremo a gestire anche questa situazione non semplice. L’ottimismo è la forza di questa squadra”.