Quella volta che Shaq indossò la #8 di Bryant

17.05.2018 11:00 di Emanuele Grignolio  articolo letto 414 volte
Bryant e O'Neal
Bryant e O'Neal

Il 1° Marzo del 2002 Kobe Bryant e Reggie Miller, le rispettive stelle di Lakers e Pacers, arrivarono addirittura alle mani durante una sfida tra LA e Indiana.

I due si scambiarono colpi come in un incontro di pugilato, ci volle molto tempo per separarli e costò ad entrambi un paio di gare di sospensione.

In quel periodo Shaquille O’Neal mostrò uno dei rari segni di rispetto verso il compagno, vestendo la sua divisa numero 8 durante il riscaldamento della partita successiva contro i Rockets.

Ovviamente la stazza dei due giocatori era profondamente diversa e così la divisa del “Black Mamba” sembrò minutissima sul corpaccione di Shaq, cosa che fece ridere molto Bryant oltre che renderlo onorato del gesto del compagno