Sparatoria a Chicago, muore la cugina di Dwyane Wade: "Senza ragioni, irreale"

27.08.2016 09:10 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 819 volte
Sparatoria a Chicago, muore la cugina di Dwyane Wade: "Senza ragioni, irreale"

È successo durante la notte: Nykea Aldridge, 32enne cugina di primo grado di Dwyane Wade, è morta in una sparatoria avvenuta a Chicago nella giornata di venerdì. Era appena uscita dalla Dulles School, racconta abc. Dopodiché si è recata poi al Parkway Gardens spingendo il passeggino del giovanissimo figlio (neanche ferito) quando due uomini hanno sparato contro un terzo uomo colpendo Nykea prima al braccio e poi alla testa.

Sul suo profilo Twitter, Dwyane Wade ha scritto successivamente: "My cousin was killed today in Chicago. Another act of senseless gun violence. 4 kids lost their mom for NO REASON. Unreal. #EnoughIsEnough"

"Senza ragioni, un'altra morte causata da un colpito di pistola. Irreale"