Addio Kobe. Vanessa esprime la difficoltà nell'accettare l'evento

10.02.2020 23:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Addio Kobe. Vanessa esprime la difficoltà nell'accettare l'evento

Vanessa Bryant ha scritto un messaggio straziante lunedì discutendo del dolore che sta elaborando per la morte di suo marito Kobe e di sua figlia Gianna nell'incidente dell'elicottero del mese scorso che ha anche causato la morte di altre sette persone.

"Sono stata riluttante a esprimere a parole i miei sentimenti", ha scritto su Instagram. “Il mio cervello rifiuta di accettare che sia Kobe che Gigi se ne siano andati. Non posso elaborare entrambi allo stesso tempo. È come se stessi cercando di eliminare Kobe, ma il mio corpo rifiuta di accettare che la mia Gigi non tornerà più da me. Sembra tutto sbagliato. "

Il post includeva un video di Kobe che istruiva la squadra di basket di Gianna.

I’ve been reluctant to put my feelings into words. My brain refuses to accept that both Kobe and Gigi are gone. I can’t process both at the same time. It’s like I’m trying to process Kobe being gone but my body refuses to accept my Gigi will never come back to me. It feels wrong. Why should I be able to wake up another day when my baby girl isn’t being able to have that opportunity?! I’m so mad. She had so much life to live. Then I realize I need to be strong and be here for my 3 daughters. Mad I’m not with Kobe and Gigi but thankful I’m here with Natalia, Bianka and Capri. I know what I’m feeling is normal. It’s part of the grieving process. I just wanted to share in case there’s anyone out there that’s experienced a loss like this. God I wish they were here and this nightmare would be over. Praying for all of the victims of this horrible tragedy. Please continue to pray for all.

Un post condiviso da Vanessa Bryant 🦋 (@vanessabryant) in data: 10 Feb 2020 alle ore 11:14 PST