Serie B - Viola RC-CJ Taranto, coach Olive: “Dobbiamo evitare cali”

27.02.2021 23:55 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Viola RC-CJ Taranto, coach Olive: “Dobbiamo evitare cali”
© foto di Aurelio Castellaneta

Dopo due gare consecutive in casa torna a viaggiare, con destinazione Calabria, il CJ Basket Taranto alla ricerca della vittoria numero 13 nella penultima giornata del girone D2 della serie B Old Wild West in casa della Pallacanestro Viola Reggio Calabria.

I rossoblu la scorsa settimana, battendo un’altra calabrese, Catanzaro, al Palafiom, hanno centrato un obiettivo storico per la società e per tutto il basket tarantino, la qualificazione alle finali nazionali di coppa Italia di serie B oltre ad allungare a 12 gare la striscia vincente da inizio campionato e il primato di imbattibilità. Un momento magico che Stanic e compagni non vogliono interrompere sul più bello specie in vista della seconda fase, l’unificazione della classifica e del girone D portandosi dietro i punti conquistati nella prima fase. Anche e soprattutto per questo a Reggio Calabria è vietato abbassare la guardia contro una squadra che settimana scorsa ha messo ko la seconda forza del campionato, Bisceglie.

Settimana di grandi soddisfazioni in casa CJ con coach Davide Olive che è stato protagonista dell’intervista della settimana a cura del portale della Lega Nazionale Pallacanestro in cui ha parlato di lui, dei suoi inizi, della sua carriera e del grande momento che sta attraversando la squadra.

- Cosa si aspetta dal prosieguo della stagione? Vi sono degli aspetti in cui potete ancora migliorare? I miglioramenti ci possono sempre essere, con il lavoro quotidiano e settimanale. Stiamo lavorando per evitare di dilapidare vantaggi consistenti in breve tempo, e per migliorare i nostri meccanismi difensivi e offensivi, adattandoci di volta in volta agli avversari. Nel prossimo periodo dovremo affrontare la seconda fase, affrontando le principali squadre dell’altro sottogirone in trasferta, e poi ci sarà la Coppa Italia, vetrina importante soprattutto per la Società, dove speriamo di arrivare al meglio e senza infortuni.

- Come vede il suo futuro? Sono legato per altri due anni al Cus Jonico Taranto, mi piacerebbe contribuire alla crescita della Società anche fuori dal campo, sfruttando le mie esperienze. Sono molto legato al territorio e spero di continuare a far crescere il basket qui in Puglia: qui ho costruito tutta la mia carriera e sviluppato diverse realtà, che negli anni sono cresciute fino ad avere vita propria, e necessitano meno del mio contributo. Poi mai dire mai nella vita, nel caso di possibili esperienze altrove: ma ora sono concentrato su Taranto, sto bene qui e spero di continuare a lungo.

Ma il futuro per ora si chiama Pallacanestro Viola Reggio Calabria. Palla a due domenica 28 febbraio 2021 alle ore 18 sul parquet del PalaCalafiore di Reggio Calabria (gara a porte chiuse), con diretta streaming sulla piattaforma Lnp pass (servizio in abbonamento). Arbitrano il match Silvio Faro di Tivoli (RM) e Leonardo Marcelli di Roma.