Serie B - Una bruttissima Virtus Cassino perde con Scauri

02.12.2019 19:07 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Una bruttissima Virtus Cassino perde con Scauri

Una gara senza storia, quella andata in scena al PalaVirtus tra la BPC Virtus Cassino e il Basket Scauri, dove la formazione di coach Ortensi ha condotto dal primo al quarantesimo la gara valevole per l’11° giornata del campionato nazionale di Serie B Girone D, senza mai permettere alla compagine rossoblù di impensierirla nella leadership del match.

Non bastano ai padroni di casa le prestazioni di Svoboda, che termina la gara con 15 punti, 7 assist e 3 palle recuperate, di Cecchetti, 13 punti per lui, di Rovere e Callara, al 40’ autori di 11 punti ciascuno; a prendersi la scena, per gli ospiti, vittoriosi con una grandissima prestazione corale, Guadagnola (27 punti, ndc), la vera spina nel fianco nella difesa cassinate, Chessari (23 punti, ndc), Lucarelli (15 punti, ndc) e Murri (12 punti, ndc).

Il commento sconsolato nel post partita del coach della formazione della città martire Luca Vettese: “Voglio fare innanzitutto i complimenti alla squadra di coach Ortenzi per la vittoria meritata. Hanno giocato con più grinta e fame rispetto a noi, e con la voglia di portare a casa la gara, cosa che a noi è totalmente mancata. In campo, ahimè, rispetto agli anni scorsi c’è un tasso tecnico-tattico basso e dunque basta avere più intensità e più desiderio di portare a casa la partita rispetto alle squadre avversarie e le partite si vincono con estrema facilità. Questa sera non c’è stata mai partita; se chi pensa di essere giocatore professionista, non scende in campo da tale, per noi diventa un problema, e lo dimostra il grande divario nel punteggio di questa sera. Non penso comunque che questa squadra sia con le spalle al muro, abbiamo perso in maniera brutta due partite importanti, ma il campionato è lungo, ogni parziale può essere ribaltato e ogni partita può essere vinta con chiunque. La classifica è corta, siamo a sole 4 vittorie dai playoff; basterebbe davvero solo svoltare a livello di risultati che si ritornerebbe a lavorare con serenità e con la consapevolezza delle proprie forze. Non riesco certamente ad individuare così a caldo una strategia di intervento per risollevarci dalle sabbie mobili, ma sicuramente qualcosa di ‘forte’ dovrà essere fatta”. Prossimo appuntamento per le ‘V’ rossoblù, settimana prossima al PalaVirtus contro la Pallacanestro Nardò.

BPC Virtus Cassino - Silva Group Basket Scauri 72-97 (16-27, 20-24, 18-23, 18-23)

BPC Virtus Cassino: Ariel Svoboda 15 (1/4, 4/6), Alessandro Cecchetti 13 (5/14, 1/2), Riccardo Rovere 11 (2/2, 1/5), Riccardo Callara 11 (1/1, 2/3), Matteo Fioravanti 9 (4/7, 0/2), Mauro Liburdi 6 (2/5, 0/0), Alberto Puccioni 5 (1/1, 1/3), Kakha Zhgenti 2 (1/2, 0/1), Simone Manzo 0 (0/0, 0/1), Filippo Lauria 0 (0/0, 0/1), Michele Pacitto 0 (0/0, 0/0), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 33 16 + 17 (Alessandro Cecchetti 9) - Assist: 12 (Ariel Svoboda 7)

Silva Group Basket Scauri: Dario Guadagnola 27 (4/6, 4/6), Roberto Chessari 23 (6/7, 3/6), Edoardo Lucarelli 15 (3/5, 3/5), Riccardo Murri 12 (5/7, 0/5), Silvio Stanzani 8 (3/5, 0/0), Andrea Albertini 7 (3/3, 0/0), Daniel Datuowei 5 (0/0, 1/2), Khadim Diouf 0 (0/0, 0/0), Nicola Artuso 0 (0/0, 0/0), Ivan Treglia 0 (0/0, 0/0), Pio federico Venturo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 21 - Rimbalzi: 27 6 + 21 (Riccardo Murri 9) - Assist: 16 (Silvio Stanzani 4)