Serie B - Olimpo Alba, girone con record di km in trasferta

07.08.2020 14:25 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Olimpo Alba, girone con record di km in trasferta

Il Consiglio federale di ieri ha ratificato la proposta dei gironi del Settore Agonistico, a sua volta proposto da LNP, ed ha scelto il 15 novembre come data di inizio della stagione.

Manca ancora l’ufficialità, ma il nuovo Girone A della Serie B in cui è inserito l’Olimpo Basket Alba dovrebbe essere il seguente con tre squadre romagnole verso l’Adriatico, una a sud-est di Bologna, insieme alle ben più occidentali quattro piemontesi e alle Toscane. Da Rimini che è quasi nelle Marche e Chiusi che è praticamente in Umbria sarà molta la strada da fare in tutti i sensi.

GIRONE A: 4 Piemonte (Alba, Alessandria, Omegna, Oleggio); 7 Toscana (San Miniato, Libertas Livorno, Cecina, Firenze, Chiusi, Empoli, Piombino), 5 Emilia (Cesena, Faenza, Rimini, Imola, Ozzano).

Ancora una volta verrà sfondato il record dei chilometri percorsi dai langaroli, eccezion fatta per l’ultima stagione con le tre trasferte in Sicilia, ci saranno le trasferte più lunghe dei quattro anni di Serie B. Chi si aspettava un’attenzione in più rimane ancora deluso, vuoi per la situazione sanitaria, vuoi per alleviare il cadeu delle siciliane nel 2019-20 (l’Olimpo è una delle società che all’interruzione del campionato aveva già effettuato tutti e tre i viaggi sull’isola).
Questo grossomodo quello che indicherà il contachilometri tra andata e ritorno nelle trasferte del nuovo anno:

380 Omegna

300 Oleggio

140 Alessandria

800 cesena

720 Fenza

692 Imola

640 Ozzano

846 Rimini

806 Piombino

700 San Miniato

640 Livorno

710 Cecina

780 Firenze

1024 Chiusi

818 Empoli

Per un totale di 9'996 chilometri.

Detto questo, sarà un campionato durissimo, con le avversarie per alcuni più quotate di tutta la categoria. Sarà ancora una volta occasione per doversi superare e dimostrare quanto vale questa Olimpo Basket Alba. Nuove sfide con le corazzate romagnole, ma anche con le new entry Chiusi e il ritorno di Livorno, entrambe molto ambiziose. Da non dimenticare la forza di Omegna, pronta a tentare un nuovo assalto all’A2, nel nuovo palasport di Gravellona, ma anche Piombino e San Miniato.

L’inizio della Serie B si avvicina, con calma.