Serie B - Alla settima consecutiva Firenze piegò Piombino

12.11.2019 00:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Alla settima consecutiva Firenze piegò Piombino

Una vittoria che sa di impresa per l’All Food Enic Firenze, che espugna il PalaTenda di Piombino e rimane in testa al girone A di Serie B, dopo una partita molto combattuta e giocata a ritmi altissimi.

Solbat BK Golfo Piombino a cerca di riscatto dopo la sconfitta subita contro Mamy Oleggio; parte subito forte la squadra allenata da coach Andreazza, che trova punti importanti dalla panchina grazie a capitan Iardella. 

Il Pino interpreta molto bene la fase difensiva e ruba importanti palloni a cavallo tra il primo e il secondo quarto, riuscendo a  sfruttare un Simone Berti in grande condizione (20 punti a fine gara) che danno fiducia alla squadra fiorentina.

Poltroneri viene marcato a dovere dalla difesa piombinese e coach Niccolai per rimediare ad una ardua emergenza falli che colpisce Milojevic e Filippi, chiama dalla panchina il 2001 Bargnesi, che segna due importantissimi canestri dall’arco che mandano avanti l’All Food Enic Firenze nel punteggio. 

Nella ripresa succede di tutto. Piombino tenta il recupero, non sfruttando mai a dovere le opportunità a propria disposizione per riagganciare Firenze, ma che grazie ai canestri di Sodero, Bianchi e Procacci riesce a rientrare piano piano in partita. Poltroneri, dopo un primo tempo nella penombra, entra in ritmo e allontana momentaneamente il tentativo di rimonta della Solbat BK Golfo, prima di essere allontanato dal campo a causa di due falli antisportivi sanzionati dalla coppia arbitrale Roberti-Spinelli. L’esclusione dalla partita a 3’ dalla fine del bomber sardo, dona linfa vitale a Piombino che tenta il colpo in extremis. A complicare ancora di più i piani di coach Andrea Niccolai ci pensano il secondo fallo tecnico fischiato a Milojevic e il quinto fallo di Bargnesi e Passoni. Con la panchina molto corta, l’allenatore toscano manda in campo a pochi possessi dalla fine Tintori e Marotta, che grazie all’incredibile apporto difensivo di Filippi e ai canestri nel finale di Berti, chiudono con fatica il match del PalaTenda, portando a casa altri due importantissimi punti che hanno il sapore di impresa. 

Settima vittoria in altrettanti incontri e All Food Enic ancora in testa al girone.