A2 - Semifinale playoff tra Bertram Derthona e Atlante Eurobasket Roma

05.06.2021 09:48 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Semifinale playoff tra Bertram Derthona e Atlante Eurobasket Roma

Sabato 5 giugno è in programma gara 1 delle semifinali playoff nel Tabellone Argento tra Bertram Tortona ed Atlante Eurobasket Roma. Serie al meglio delle 5 gare, con alternanza casa-casa-fuori-fuori-casa. Si comincia al PalaOltrepo’ di Voghera (Pv), con palla a due alle ore 20.45. Arbitri: Gonella, Radaelli, Almerigogna. Nulla da segnalare nel roster dei padroni di casa. Indisponibile Roberto Gallinat tra gli ospiti. Ex della gara Janko Cepic e Kenneth Viglianisi, ora all’Atlante Eurobasket Roma. Le dichiarazioni della vigilia.

QUI TORTONA
Marco Ramondino (capo allenatore) – “L’Eurobasket è una squadra molto dura che difende benissimo l’area e impedisce agli avversari di trovare prime opzioni e soluzioni facili. Inoltre, Roma corre bene in contropiede, ha un gruppo di italiani molto solido, composto da quattro giocatori che provengono dal settore giovanile, e un americano di grande qualità ed esperienza come Olasewere che dà profondità e gioco interno. Ci aspettiamo una squadra in grande forma per consapevolezza e abilità dimostrate nella serie contro Forlì. Dovremo fare una partita di attenzione difensiva per cercare di avere possessi che nascono da tiri sbagliati e palle recuperate, di modo da avere un buon ritmo offensivo. La connessione di queste due cose è fondamentale per noi”.
Agustin Fabi (giocatore) – “Siamo molto contenti di avere raggiunto la semifinale, ma anche consapevoli che possiamo fare ancora meglio. Ci aspettiamo una serie molto dura contro una squadra che, per caratteristiche e stile di gioco, è molto diversa da Ravenna. L’Eurobasket è in grande fiducia dopo l’ottima serie disputata contro Forlì, dovremo essere bravi nell’imporre il nostro ritmo alle sfide. In questa fase della stagione è importante dare il giusto spazio al riposo e alla preparazione delle partite, sapendo che in ogni incontro ci saranno degli aggiustamenti. Per questo motivo mantenere la nostra identità sarà decisivo per provare a vincere”.

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (allenatore) – “Così come con Forlì, ci ritroviamo ad affrontare una squadra che ha disputato un campionato di vertice. Tuttavia, il pregresso conta fino ad un certo punto, così come le recriminazioni sugli infortuni: abbiamo l’obbligo di concentrarci sul presente, contando sul traino che ci porta a livello di entusiasmo la partecipazione alla storica semifinale, cercando di mascherare i nostri punti deboli per far risaltare quelli forti”.
Janko Cepic (giocatore) – “Siamo raggianti della qualificazione ma non vogliamo di certo fermarci qui e affronteremo Tortona consci di essere sfavoriti, ma non certo partendo battuti. Da ex della giornata è chiaro che ci sia della motivazione extra, ma il traguardo davanti a noi è tale, da spingere a prescindere chiunque ad andare oltre i propri limiti”.