A2 - Nell'anticipo ecco l'Urania Milano all'esame della Lux Chieti

08.05.2021 11:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Nell'anticipo ecco l'Urania Milano all'esame della Lux Chieti

Per la quarta giornata nel girone Giallo di Serie A2 Old Wild West, prima di ritorno, valida per assegnare le posizioni dalla 7^ alla 12^ nella griglia-playoff, scendono in campo alle ore 17:00 Lux Chieti e Urania Milano anticipate a sabato 8 maggio al PalaTricalle “Sandro Leombroni” di Chieti (Arbitri: Dionisi, Mottola, Maffei. Risultato dell'andata: 70-73). Niente da segnalare nei due roster, ecco le dichiarazioni della vigilia.

QUI CHIETI
Giuseppe Di Paolo (vice allenatore) – “Finalmente abbiamo avuto una settimana di lavoro per poterci concentrare su noi stessi e recuperare la condizione. Abbiamo lavorato su quello che serve a noi, senza pensare agli avversari. Affronteremo Milano una squadra, che conosciamo, che ha 2 vinte e 1 persa in questa seconda fase. Vengono da una partita combattuta e accesa contro una bella squadra come Ferrara. Dovremmo cercare di limitare i loro esterni, su cui loro puntano tanto e cercare di annullare il loro pivot americano (Langston, ndr). Noi siamo ancora con i soliti infortuni, Penny (Williams, ndr) e Marco Santiangeli che non faranno parte del match. Dobbiamo gestire bene il resto del roster per cercare di arrivare al finale di stagione nel migliore dei modi, soprattutto dal punto di vista fisico”. 

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) - “Ripartiamo per il girone di ritorno della fase ad orologio con la voglia di continuare sulla scia della bella vittoria con Ferrara. Sappiamo che con Chieti sarà una partita difficile, la Lux ha dimostrato ampiamente nella gara all'Allianz Cloud di poter essere molto pericolosa. Proprio l’andamento delle tre sfide del girone di andata di questa fase ci ha insegnato che non puoi ‘regalare’ nulla in termini soprattutto di energia, prima ancora che di concentrazione. Il nostro obbiettivo resta quello di arrivare più in alto possibile nel gruppo Giallo, così da provare ad evitare nel primo turno di playoff le corazzate del girone Bianco”.