EuroLeague - Il Re è nudo: BCL molto più attrattiva

28.05.2020 15:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Il Re è nudo: BCL molto più attrattiva

L'attacco è frontale e lo ha portato stamani Dimitris Giannakopoulos del Panathinaikos Atene con una serie di messaggi sul suo profilo Instagram. Bersaglio Jordi Bertomeu (da sempre poco amato dal tycoon greco) e la maggiore attrattiva sui club del format Basketball Champions League che fa temere di non poter avere un' EuroCup competitiva anche numericamente nella prossima stagione.

Alcuni club come Darussafaka, Lietuvos Rytas e Bilbao si sono trasferiti in BCL la settimana scorsa, e giusto stamani i club francesi Dijon e Strasburgo hanno dichiarato la stessa scelta e, a parte il Monaco, se ne attendono altre due.

E' solo la conseguenza di un imprevisto come la pandemia di Covid-19 a mettere in così grande difficoltà ECA? Giannakopoulos si chiede anche: "Come è possibile che un campionato di 20 anni con tutti i grandi club non sia in grado di competere finanziariamente con un campionato neonato che non ha ancora "grandi nomi?"

Il presidente dei Greens lamenta di non capire come vengano investiti i tanti soldi che anche il suo club porta al campionato continentale: “Quindi non c'è uno scenario migliore che essere "fu**ed" ogni settimana dai mafiozos ... essere trattati con mancanza di rispetto in tutti gli aspetti e dichiarazioni ... essere ricattati per rispettare obblighi simili alla dittatura, non essere pagati in tempo e non è stato nemmeno detto cosa accadrà con i (piccoli) pagamenti futuri."