NBA - Thunder, Chris Paul non rinuncerà a 44 milioni di dollari

21.01.2020 23:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Thunder, Chris Paul non rinuncerà a 44 milioni di dollari

Dopo la sorpresa del trasferimento dai Rockets ai Thunder, tutti si aspettavano di vedere Chris Paul posare le valigie solo per qualche giorno in attesa di trovare un secondo trasferimento in una contender. Ci hanno provato gli Heat, ma senza fortuna.

Il problema non è nella capacità di Paul, a 34 anni, di essere ancora un giocatore determinante. Le fortune di Oklahoma City in questo momento del campionato lo stanno dimostrando con ampio margine. E che Paul ha ancora un anno di contratto con una player option da 44 milioni di dollari, e che lui non è intenzionato a lasciar perdere pur di andare in una squadra da titolo.

Se arriverà un'occasione giusta per lottare per un anello NBA sarà la benvenuta. Che siano i Sixers piuttosto che i Bucks. Ma senza rinunciare ad un centesimo.