NBA - Tampering: multa per il presidente dei Miami Heat Pat Riley

09.06.2021 20:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Tampering: multa per il presidente dei Miami Heat Pat Riley

E' sempre il momento del tampering nella NBA. Pizzicato questa volta il presidente dei Miami Heat Pat Riley, l'ultimo ad essere multato per i commenti sul giocatore di un'altra squadra.

Come riportato da Shams Charania di The Athletic, Riley è stato multato di $ 25.000 per i commenti che ha fatto su LeBron James in una recente intervista radiofonica. 

Riley ha risposto a una domanda sul fatto che avrebbe mai dato il bentornato a James negli Heat dicendo: "Lascerei la chiave sotto lo zerbino se chiamasse e mi facesse sapere che sta arrivando".

La cosa si è dimostrata sufficiente per giustificare una multa secondo le regole di manomissione della NBA. L'urgenza di azione della Lega si giustifica con il fatto che pochi giorni or sono Daryl Morey aveva fatto un commento malizioso a un post in cui si imagginava i due fratelli Curry giocare insieme a Philadelphia.