NBA Playoff - Lakers: il buzzer beater di Anthony Davis stende i Nuggets

21.09.2020 07:08 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Playoff - Lakers: il buzzer beater di Anthony Davis stende i Nuggets

Gara 2 parte contratta e tra i Lakers ci vogliono quasi otto minuti per vedere un canestro segnato da un giocatore che non sia LeBron James (12-12 con 4'56"). Quando si aprono le panchine, invece aumenta la varietà e i Nuggets accusano uno strappo 11-1 che recuperano nel secondo quarto con Monte Morris e Michael Porter Jr. All'intervallo però, sulla scia del duello Howard-Caruso, le triple losangeline riprendono uno scarto in doppia cifra 60-50.

Nella ripresa sale Jamal Murray, e Denver come al solito parte nella rimonta che consente di presentarsi agli ultimi 12' in bella vista 82-78. Così si avvia il testa a testa; Davis e Los Angeles ci riprovano a scappare 100-92; Jokic li riprende 100-99 poi sorpassa e controsorpassa ad ogni canestro dell'ex Pelican.

Il centro serbo a 20 secondi dalla fine firma l'ultimo vantaggio Nuggets 102-103. I Lakers partono lancia in resta: Caruso sbaglia la tripla, Danny Green è stoppato da Murray. La palla è stregata, però e rimane nel possesso dei giallo-viola con 2 secondi sul cronometro: Rondo serve Davis che realizza la tripla sulla sirena.

LA Lakers - Denver 105-103 (2-0). Boxscore: 31 Davis, 26p+11r James, 11 Green e Caldwell-Pope per i Lakers; 30 Jokic, 25 Murray, 15 Porter Jr per i Nuggets.