NBA - Patrick Beverley incontra più squadre e pensa a Chicago

18.06.2019 07:23 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Patrick Beverley incontra più squadre e pensa a Chicago

Il playmaker 30enne Patrick Beverley il 1° luglio sarà free agent e andrà incontro, probabilmente, all'ultimo contratto significativo della sua carriera NBA in questa offseason. Non è certo che rifirmerà quindi con i Clippers anzi, stando a quanto riferito farà la sua due diligence con un certo numero di squadre prima di impegnarsi. Lunedì, Sean Deveney di Sporting News ha riferito che Beverley incontrerà ben cinque franchigie diverse prima di incontrare i Los Angeles Clippers tra due settimane. Deveney ha definito Beverley un bersaglio "sensato" per i Chicago Bulls e Los Angeles Lakers e ha notato che "non aspetterà necessariamente un'offerta" dai Clippers prima di firmare da qualche parte.

Beverley è nativo di Chicago e ha anche espresso la certezza di poter significare qualcosa per la squadra della sua città, dove ritroverebbe Roy Rogers come assistente dopo che il playmaker ha trascorso una stagione con lui agli Houston Rockets. La leadership e la capacità di incidere su una partita partendo anche dalla panchina di Beverley non sono certamente in discussione, come la sua capacità di elevare la qualità di una difesa, unita alla capacità in attacco di soluzioni vincenti da tre punti.