NBA - Milwaukee: l'ultimo assalto ai Nets per il vertice della Eastern

02.05.2021 11:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Milwaukee: l'ultimo assalto ai Nets per il vertice della Eastern

Quasi all'ora di cena in Italia (ore 19:30), i Milwaukee Bucks (39-24) ospitano al Fiserv Forum i Brooklyn Nets (43-21) per la prima di due gare ravvicinate (la seconda si gioca nello stesso impianto il 4 maggio) che potrebbero dare qualche risposta definitiva sulla classifica finale della Eastern Conference. Nets e Bucks si sono già affrontate il 18 gennaio (125-123). Le due formazioni soffrono di assenze importanti, ma ecco i motivi salienti della gara di oggi.

• A causa degli infortuni subiti, il trio di spicco di Brooklyn composto da Kevin Durant, James Harden and Kyrie Irving non ha potuto giocare molti minuti insieme. Tuttavia, i Nets, con le 3 super star accompagnate da un roster migliorato in maniera esponenziale, hanno ancora la possibilità di vincere tutto.  

• Lo spirito indomabile di Giannis Antetokounmpo non è stato sicuramente attenuato dalla delusine subita ai playoff. The Greek Freak, infatti, si è fatto notare per la gioia con la quale ha giocato tutta la stagione, sicuramente alimentata dalla sua storica performance da MVP dell’NBA All-Star Game 2021. Attualmente è fermato da una distorsione alla caviglia

• Khris Middleton e Jrue Holiday saranno fondamentali nell’impresa dei Bucks di raggiungere le Finals. Se Middleton, uno dei migliori tiratori della lega, è chiamato spesso a salvare il gioco in momenti difficili, Holiday è un giocatore fenomenale in entrambe le estremità del campo.

• Blake Griffin, sei volte NBA All-star, ha rafforzato la second unit di Brooklyn con le sue capacità di tiro e passaggioe ora, con l’improvviso ritiro di LaMarcus Aldridge, ha ancora più chance di ricoprire un ruolo maggiore per i Nets in futuro.

CURIOSITÀ

• Brook Lopez, centro dei Bucks ha trascorso le sue prime nove stagioni come cestista dei Nets, diventando il giocatore di punta con più canestri della franchigia.

• L’assistente coach dei Nets Jacque Vaughn ha giocato tre stagioni (2006-09) negli Spurs quando l’attuale allenatore dei Bucks, Mike Budenholzer, era assistente coach di Gregg Popovich.

• L’ala dei Bucks Rodions Kurucs (Lettonia) era stato scelto dai Nets come 40esimo al Draft NBA 2018 e ha poi trascorso le sue due prime stagioni proprio con Brooklyn.

• Kevin Durant e P.J. Tucker di Milwaukee sono stati compagni di squadra per una stagione all’università del Texas (2006-07).