NBA - I Los Angeles Lakers potrebbero firmare Vince Carter

21.07.2019 19:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Los Angeles Lakers potrebbero firmare Vince Carter

Solo un paio di settimane fa, i fan dei Los Angeles Lakers erano in preda al panico: il roster consisteva solo di quattro giocatori: Lebron JamesKyle Kuzma, Anthony Davis e Talen Horton-Tucker in arrivo dal draft NBA.

Poi mentre mezza America rideva del mancato arrivo di Kawhi Leonard, con il mercato della free agency siamo arrivati a 14 elementi in squadra, armoniosa e ben composta, con gli scommettitori che la stimano tra le pretendenti al titolo 2020, e uno spot da assegnare a un giocatore di esperienza.

Si è parlato così di Kyle Korver, ma il tiratore ha preferito raggiungere a Milwaukee il suo vecchio allenatore ad Atlanta Mike Budenholzer. Si è detto di Andre Iguodala. E perfino di JR Smith, ma dopo la sua partenza dai Cavaliers è stato chiaro che non sarebbe atterrato in California.

Adesso i media americani lanciano una suggestione con un argomento che ha molta presa sull'immaginario: che Vince Carter, che vuole il record di 22 anni nella Lega, unico ad arrivarci ed unico della classe 1998 ancora un attività, possa tentare all'ultimo anno di carriera di arrivare al titolo, e in squadra con LeBron James.

Carter ha giocato con gli Atlanta Hawks la scorsa stagione con una media di 7.4 punti e 2.6 rimbalzi a partita in 17 minuti a 42 anni. Sebbene sia principalmente uscito dalla panchina, la sua leadership è stata incontestabile sui giovani Falchi.