NBA - Bulls. Lavine nega di aver litigato con coach Boylen

28.02.2020 00:01 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Bulls. Lavine nega di aver litigato con coach Boylen

Al termine della partita fra Chicago Bulls e Oklahoma City Thunder, vinta da quest'ultima, alcuni giornalisti avrebbero notato una discussione tra la guardia dei Bulls Zach LaVine e il suo coach Jim Boylen. La frase incriminata dalla stampa sarebbe stata la seguente:“Ho segnato 40 punti, cosa vuoi di più?” Lavine ha smentito il destinatario della frase che sarebbe invece stato l'avversario Dennis Schroder, con cui aveva battibeccato per tutto l'incontro. Poi, alla domanda se ci siano elementi di litigio con l'allenatore, LaVine ha risposto: "Le chiacchiere vengono da un rapporto allenatore-giocatore che non vuole sia la simbiosi che nasce tra i migliori amici. Ma c'è rispetto reciproco, soprattutto perché entrambi puntiamo al massimo, ad essere competitivi e a chiedere il meglio l’uno dall’altro.”