MERCATO NBA - Gli Hornets stanno ancora pensando a Russell Westbrook

MERCATO NBA - Gli Hornets stanno ancora pensando a Russell Westbrook

Mike D'Antoni ha buone possibilità di essere il prossimo allenatore degli Hornets, ma potrebbe ritrovarsi sulla sua strada Russell Westbrook, e non è detto che i due vogliano rivedersi dopo l'esperienza non brillante a Houston.

Ma sembra che Michael Jordan avrebbe in mente di liberarsi di alcuni contratti macchinosi di Charlotte, e per questo ha sarebbe disposto a far arrivare proprio Westbrook che è nel suo ultimo anno di contratto.

Da lunedì circola l'idea che Gordon Hayward e Terry Rozier potrebbero essere scambiati ai Lakers in cambio di Westbrook. Sulla carta troverebbero nuovi equilibri in campo i losangelini con un vero playmaker e Gordon Hayward ideale luogotenente per LeBron James e Anthony Davis, se avrà pace con gli infortuni. A livello di contratto, deve toccare i 60 milioni di dollari entro il 2024, e questo potrebbe frenare l'entusiasmo dei Lakers.

In casa Hornets, però, è difficile immaginare la convivenza tra Russell Westbrook e LaMelo Ball, entrambi bisognosi della palla in mano. In più nessuno dei due è un tiratore. Si dice che Michael Jordan sia un grande fan di Russell Westbrook. Anche in termini di "business" visto che l'MVP 2017 è uno degli ambasciatori di Jordan Brand.