LIVE LBA - Sassari allunga nella ripresa: vittoria su Cremona

LIVE LBA - Sassari allunga nella ripresa: vittoria su Cremona

Il Banco di Sardegna Sassari cerca in ottica playoff due punti contro l'ormai retrocessa Vanoli Cremona. "Dobbiamo assolutamente portare a casa due punti, non ci è permesso fare calcoli: dobbiamo conquistare i playoff con le nostre forze", ha detto nel prepartita coach Bucchi.

1Q - Primo quarto molto equilibrato che si chiude sul 24-24 tra Sassari e Cremona. Partita che inizia con tre triple di Kohs, per la Vanoli, Burnell e Kruslin per i padroni di casa. Bilan segna il +6, 11-5, ma ancora Kohs da tre risponde subito. Burnell realizza il 16-8, ma arriva un parziale della Vanoli lanciato dalla tripla di Juskevicius. Realizzano Gallo e Tinkle con la tripla del 21-22. Treier replica, McNeance chiude il quarto: 24-24.

2Q - Prova ad allungare la Dinamo nel secondo periodo, 28-20 il parziale. Si accende Logan a inizio quarto, poi la tripla di Treier vale l'allungo del +11 ed il timeout di coach Galbiati. Dime ferma il parziale, ma Diop realizza il nuovo +12 massimo vantaggio. Poi altri tre di Treier e due di Logan in campo aperto: 49-35. Fatica la Vanoli che con Poeta prova a rientrare e trova il -9. Burnell fa 1/2 ai liberi, 54-44, non vanno a segno le conclusioni finali di Cremona: Sassari a +10 all'intervallo.

3Q - Sassari prova lo strappo definitivo, Robinson da tre segna il +13 e poi da sotto in penetrazione il +15. Due liberi di Tinkle sbloccano il tabellino della Vanoli: parziale degli ospiti che accorciano a -10 con ancora Tinkle, questa volta da tre. Gallo a gioco fermo segna il -8 e poi il canestro del -6, 63-57 con un parziale di 7-0. La Dinamo riparte dopo un timeout di coach Bucchi: tripla di Kruslin, poi Gentile per il nuovo +11. La guardia croata del Banco di Sardegna segna ancora da tre in uscita dai blocchi. Burnell dal post basso e Bendzius da tre per il +18. Kohs termina il parziale avversario con la quarta tripla della sua gara. Il 2+1 di Diop chiude la terza frazione sul 79-61.

4Q - Ultimo periodo al PalaSerradimigni. Logan mette la firma sul +20. Primi punti per Agbamu per la Vanoli, risponde Bendzius. Juskevicius prova ad accorciare le distanze due triple del -17. L'energia di Robinson per i padroni di casa, quattro di fila, con errore al libero sul 2+1, per la guardia statunitense. Dalla media colpisce ancora Agbamu, ma Robinson adesso è inarrestabile. Nel finale c'è spazio per tutti. Primi due anche per Zacchigna ed Errica in casa Cremona, stesso per Sanna dall'altra parte con tre liberi. E ancora per Cremona anche Galli si iscrive al tabellino finale: il suo tiro allo scadere vale il 98 - 82.

COMMENTO. Dopo un inizio combattuto, la Dinamo si porta sul +10 a fine primo tempo. Gara tutt'altro che banale, però, per gli uomini di coach Bucchi che dopo il timeout sul 63-57, a seguito di un parziale di 7-0 per la Vanoli, rilancia i suoi con un controparziale che porta il +18. Nell'ultimo quarto Robinson chiude definitivamente i conti. Il Banco di Sardegna Sassari vince con il punteggio finale di 98 - 82 sulla Vanoli Cremona.

TABELLINO
BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Robinson 18, Treier 11, Bilan 11, Logan 11, Burnell 10, Gentile 10, Diop 9, Kruslin 9, Bendzius 6, Sanna 3

VANOLI BASKET CREMONA: McNeace 12, Kohs 12, Juskevicius 11, Tinkle 10, Dime 10, Gallo 8, Poeta 8, Agbamu 4, Galli 3, Zacchigna 2, Errica 2.