Lega A Playoff - Olimpia vs Scandone: il quarto di finale inedito

15.05.2019 09:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: olimpiamilano.com
Lega A Playoff - Olimpia vs Scandone: il quarto di finale inedito

Nonostante Avellino abbia giocato tre volte la semifinale scudetto e le due squadre si siano affrontate in una finale di Coppa Italia e in una di Supercoppa, questa è la prima volta che Olimpia e Scandone incrociano le armi nei playoff. In totale, sono 43 i precedenti. L’Olimpia comanda la serie “All-Time” 28-15. L’attuale Sidigas ha ottenuto i risultati migliori in Coppa Italia eliminando l’Olimpia nei quarti di finale due volte, nel 2010 (coach dell’Olimpia era Piero Bucchi) proprio ad Avellino e nel 2011 a Torino (coach dell’Olimpia era Dan Peterson), nella gara in cui l’ex milanese Marques Green distribuì 20 assist, record italiano di sempre. Nei quarti di Coppa Italia del 2015 però l’Olimpia si vendicò prevalendo di due punti con canestro al buzzer di MarShon Brooks. Nella finale del 2016, al Mediolanum Forum, l’Olimpia vinse 82-76 con 17 punti di Rakim Sanders, 15 di Jamel McLean e 14 di Milan Macvan conquistando proprio contro la Scandone la prima Coppa Italia dal 1996. Sanders fu nominato MVP. E infine nella Supercoppa del 2016, sempre al Mediolanum Forum, l’Olimpia s’impose 90-72 con 25 punti di Kruno Simon: è stata la prima Supercoppa nella storia del club.

In regular season, la Sidigas vinse a Milano con canestro allo scadere di Marty Leunen nella stagione 2015/16 e si è ripetuta nella partita di andata della stagione scorsa, dopo due tempi supplementari con il canestro allo scadere dei regolamentari da tre di Curtis Jerrells (23 punti) pareggiato sulla sirena da quello rocambolesco di Ariel Filloy. Nella partita di andata, Avellino ha vinto 85-81 con 31 punti di Kiefer Sykes. Nella gara di ritorno, Milano si è riscattata imponendosi 85-79 con 15 punti e 15 rimbalzi di Kaleb Tarczewski.

 

Gli ex.  Ariel Filloy ha giocato a Milano nella stagione 2011/12: 16 gare con 42 punti segnati. Ebbe apparizioni in panchina e 4 minuti in campo anche nelle due stagioni precedenti. Filloy ha giocato assieme ad Andrea Cinciarini in Nazionale gli Europei del 2017. Il centro della Sidigas, Patric Young era a Milano la scorsa stagione ma non ha mai giocato alcuna partita in maglia Olimpia, causa infortunio. Ebbe sei punti e 12 rimbalzi nella partita di andata. L’ex più rinomato però è in maglia Olimpia. James Nunnally ha giocato ad Avellino 40 partite nella stagione 2015/16 con 18.4 punti per gara e il 41.2% nel tiro da tre, oltre a 4.2 rimbalzi di media. Nunnally in quella stagione portò Avellino alla semifinale scudetto segnando il canestro della vittoria nei quarti di finale a Pistoia. Nella stessa stagione venne nominato MVP della stagione e portò Avellino anche alla finale di Coppa Italia persa proprio contro Milano, dopodiché si trasferì al Fenerbahce Istanbul, vincendo anche una EuroLeague. Prima di tornare in Italia, a Milano, ha giocato anche nella NBA, a Minnesota e Houston.

 

OLIMPIA-AVELLINO QUEST’ANNO

30 dicembre, Avellino: Avellino-Olimpia 85-81: dopo 12 vittorie consecutive, l’Olimpia cade per la prima volta al Pala Del Mauro, una gara chiusa in volata in cui risulta decisivo il 5/29 da tre (anche se un canestro dall’arco di Mike James erroneamente viene scritto a referto come un due punti). Avellino trova 31 punti da uno scatenato Keifer Sykes (anche sette assist). Caleb Green segna 18 punti con 9/10 dalla lunetta. Milano ha 17 punti e 12 rimbalzi da Arturas Gudaitis

28 aprile, Milano: Olimpia-Avellino 85-79: partita strana, in cui l’Olimpia domina il primo quarto, si fa rimontare, piazza un terzo periodo da 27-12, ma deve poi contenere il ritorno della Sidigas. Kaleb Tarczewski segna 15 punti con 15 rimbalzi; Curtis Jerrells segna 17 punti e James Nunnally 16. Per la Sidigas ci sono 15 punti e nove rimbalzi di Ike Udanoh.