LBA - Treviso, Menetti "Ritmo e energia per pareggiare la fisicità di Trento"

16.01.2021 20:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Treviso, Menetti "Ritmo e energia per pareggiare la fisicità di Trento"

Trasferta nella prima di ritorno del campionato di serie A per la De'Longhi Treviso e coach Menetti, che va a presentare il match con l'Aquila Basket Trento di domani (palla a due alle ore 20:45 in diretta su RaiSport HD e Eurosport Player) dalla sala stampa del PalaVerde: 

"Trento rimane una delle squadre che conosciamo meglio, avendola già incontrata tre volte. E' sempre una grande società, è vero che non stanno vivendo un buon momento ma se c'è un club storicamente capace di uscirne fuori sono proprio loro.

Quindi non c'è nulla che mi possa far pensare che potrebbe essere una partita facile. Noi vogliamo iniziare il girone di ritorno nella maniera giusta e tornare alla vittoria. Sorprese tecniche penso sia difficile possano venire fuori, ormai dopo un girone di andata completo ci conosciamo bene, e questo vale anche per loro. 

L'andamento della nostra gara dipenderà dal nostro ritmo e dalle nostre scelte. Sappiamo che Trento avrà grande fisicità sui due lati del campo e dovremo saper rispondere bene sui loro picchi di energia. 

Su Carroll dovete chiedere al direttore sportivo Gracis; oggi è sabato e sto pensando alla partita che ci aspetta e non ho tempo per il mercato. Il mio lavoro è quello di mettere tutti i giocatori nella condizione di esprimersi al meglio.

Lo stop di 15 giorni in campionato? E' già successo quattro o cinque volte quest'anno, penso che non ci saranno problemi di ritrovare il ritmo anche perché in allenamento non ci siamo mai fermati.

Trento viene da un -28 in casa del Partizan, credo che avranno voglia di cominciare in un'altra maniera, ma non dobbiamo preoccuparci troppo dell'inizio: l'importante è finire bene una gara".