LBA - La Fortitudo Bologna deve tirare fuori un roster dall'infermeria

29.10.2020 08:58 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - La Fortitudo Bologna deve tirare fuori un roster dall'infermeria
© foto di foto Fortitudo - Orsini

Dopo l'esordio disastroso in Champions League per cause di forza maggiore, la Fortitudo Bologna deve ricostruire il roster in vista della trasferta del 1° novembre a Brindisi (palla a due ore 20:45, diretta Raisport ed Eurosport player). E se il primo aiuto dall'esterno viene dall'arrivo con un contratto a gettone per Marco Cusin (centro già conosciuto da coach Sacchetti, il problema sarà la verifica della condizione fisica), il resto dovrà venire dall'infermeria, dove il solo Ethan Happ è lungodegente. Si spera nella rivalutazione di Pietro Aradori e della sua contrattura al gluteo per un recupero prodigioso; nella risposta negativa al tampone che Tre'Shaun Fletcher dovrà fare venerdì. E nella guarigione di Matteo Fantinelli che martedì sera alla Unipol Arena era in panchina solo per arrivare a dieci.