LBA - Fortitudo Bologna, Renzi "Ci alleniamo regolarmente, poi si vedrà in Lega"

24.02.2020 22:06 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: via bolognabasket.org
LBA - Fortitudo Bologna, Renzi "Ci alleniamo regolarmente, poi si vedrà in Lega"

Nella puntata odierna di WeBasket su Radio1909 è intervenuto stasera Valentino Renzi in rappresentanza della Fortitudo Bologna, parlando del problema Coronavirus che sta colpendo l’Italia e lo sport Italiano, basket compreso.

Situazione Coronavirus per lo svolgimento campionato?
“Ad oggi nessuna comunicazione ufficiale. Dovremmo ricevere novità domani in dal CONI che dovrebbe dare indicazioni per le federazioni sportive.”

Lei è stato Presidente di lega dal 2009 al 2014. Hai mai dovuto fronteggiare casi del genere?
“Fortunatamente no. Questa è una situazione complessa, il calendario è abbastanza fitto, molti club fanno le coppe nazionali. Tutto ciò può creare problemi molto seri.”

Gli allenamenti della Fortitudo si stanno svolgendo regolarmente?
“Si. Oggi giorno di riposo, da domani parte la settimana tipo che ci prepara alla trasferta di Pistoia salvo comunicazioni diverse.”

Possibilità di rinvio della partita di Pistoia?
“E’ molto difficile fare previsioni su questa situazione. Alcune partite nel calcio sono state disputate perché non c’erano esigenze in alcune città. In Toscana non ci sono restrizioni. Ripeto dipende dalle decisioni della Federazione.
Certamente lo slittamento delle partite potrà recare danni, non ci sono dubbi.”

Mercoledì riunione di Lega. Qual è la posizione delle società sui diritti TV?
“L’assemblea di mercoledì ha punti del giorno molto importanti che riguardano non solo i diritti tv ma si discuterà il nuovo presidente. Attendiamo la relazione dei tre presidenti (Virtus, Sassari e Milano) che hanno lavorato su questi argomenti e mercoledì li presenteranno in assemblea.”

Nel caso di slittando di alcune partite. Fino a quando si potranno posticipare le gare?
“Credo che questa valutazione non sia stata fatta perché penso sia impossibile ora farla. Si vivrà la giornata poi magari mercoledì, con tutte le società in assemblea, sarà sicuramente un argomento discusso che affronteremo. Dipende anche come detto poc’anzi da quello che il CONI e la FIP indicheranno domani. E’ una situazione molto delicata.”