LBA - Brindisi, per Tullio Marino la New Arena preoccupa più del calo di forma

21.01.2021 09:35 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Brindisi, per Tullio Marino la New Arena preoccupa più del calo di forma

Una squadra sopra le righe, tanto da aver sbalordito l'Italia con un record di vittorie e il secondo posto nel girone di andata, e un nuovo palazzo che supporti nel migliore dei modi un club che si sta attrezzando e non vive di miracoli. Ecco il general manager di Brindisi Tullio Marino con il Quotidiano di Puglia.

Filotto e calo. Abbiamo collezionato dieci vittorie consecutive nelle prime undici giornate. Anche se non avrà valore ai fini statistici storici, noi la partita contro la Virtus Roma l'abbiamo disputata e vinta. Magari se non l'avessimo giocata, come è capitato ad altri, forse oggi saremmo meno stanchi. Il calo è dovuto sicuramente ad una serie di partite ravvicinate che ci ha impegnato su più fronti, la Champions League è molto impegnativa. Sicuramente la prima parte di stagione ci ha dato di più di quanto potessimo aspettarci, dobbiamo costruire una mentalità importante per conservare quanto di buono fatto sinora.

New Arena. Siamo molto preoccupati. Non escludiamo di tornare sull'argomento in maniera importante nei prossimi giorni perché noi, come i tanti tifosi che ci chiedono lumi, non stiamo vedendo chiarezza. Dispiace molto, il futuro della nostra società dipende fortemente da questo progetto sul quale abbiamo già investito molto tempo e denaro.