A1 Femminile - SbC Palermo di scena alla Virtus Segafredo Arena

13.12.2019 15:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A1 Femminile - SbC Palermo di scena alla Virtus Segafredo Arena

Umore alle stelle in casa Sicily By Car Palermo dopo le due vittorie consecutive che hanno impresso una bella accelerata alla stagione delle palermitane in Serie A1 femminile di pallacanestro. Gli ostacoli, però, sono tutt’altro che alle spalle perché domenica le ragazze di coach Santino Coppa busseranno alla porta della Virtus Arena, casa della storica Virtus Segafredo Bologna.


Le V nere hanno fatto la storia recente e non della pallacanestro maschile, da quest’anno sono sbarcate anche nel settore agonistico femminile, partendo direttamente dalla massima serie. Fiducia ad un gruppo composto per lo più dallo zoccolo duro della Matteiplast Bologna che, proprio l’anno scorso, perse la finale promozione contro le palermitane per poi centrare la A1 nello spareggio, salvo infine dover rinunciare alla categoria. Inizio non facile di stagione per le bolognesi, con otto sconfitte e soltanto una vittoria, quella colta in casa contro Vigarano. In mezzo, anche un avvicendamento in panchina, con coach Liberalotto a sostituire coach Giroldi, ma nelle prime due gare contro Venezia e Torino il trend non è cambiato.
 

Sarà duello tutto spagnolo in cabina di regia, con la play palermitana Laia Flores Costa opposta alla connazionale Angela Salvadores Alvares, quest’ultima miglior realizzatrice sin qui con quasi 20 punti di media. Tra le emiliane ci sarà anche il debutto dell’ultima arrivata Isabelle Harrison, centro statunitense di 193 cm che andrà a sfidare sotto le plance la ‘palermitana’ Keisha Gatling.

La voglia di proseguire la striscia di successi è davvero tanta in casa SBC. I meccanismi sembrano sempre più rodarsi e l’attenzione verso le avversarie resta massima, seppur con grande consapevolezza nei propri mezzi: «Siamo contente di quello che abbiamo dimostrato nell’ultimo match contro Battipaglia – rivela il capitano delle gialloverdi, Marta Verona -. Ci siamo unite ulteriormente come gruppo e il risultato è arrivato. Adesso pensiamo solo a Bologna, abbiamo lavorato molto intensamente per preparare questo match. Conosciamo parte della squadra, sono aggressive sia in attacco sia in difesa, dovremo fare attenzione.»

Palla a due, domenica alle 16 alla Virtus Segafredo Arena, che sarà alzata dalla terna arbitrale composta da Alberto Scrima di Catanzaro (CZ), Luca Maffei di Preganziol (TV) e Chiara Corrias di Cordovado (PN).