A1 Femminile - La ventesima giornata alle porte: il big match Schio-Venezia in chiaro su MS Channel

19.02.2021 14:43 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A1 Femminile - La ventesima giornata alle porte: il big match Schio-Venezia in chiaro su MS Channel
© foto di Marco Brioschi

Nel segno di Schio-Venezia, la ventesima giornata della Techfind Serie A1 offre un ricco programma di gare dal mezzogiorno del sabato sino al posticipo di domenica sera.

Naturalmente il piatto forte è lo scontro tra le prime due forze del campionato, classifica alla mano: derby veneto dal sapore particolare con l’Umana Reyer Venezia che va al PalaRomare per la sfida al Famila Wuber Schio (domenica, ore 19.30, diretta in chiaro MS Channel e LBF TV), forte di una striscia da 25 vittorie tra campionato e coppe tra cui il successo dell’andata al Taliercio (82-74). Il Famila, dal canto suo, è in striscia aperta da sette vittorie in campionato e lunedì ha riaccolto nelle rotazioni una Francesca Dotto che può esser un valore aggiunto. Da valutare per entrambe le formazioni la scelta delle tre straniere in campo: la Reyer nell’ultimo turno ha fatto riposare Fagbenle, Schio Mestdagh.

Un’altra sfida molto interessante è quella tra il Fila San Martino di Lupari e Passalacqua Ragusa (sabato, ore 18, diretta esclusiva LBF TV), specie considerato il 63-57 ibleo di poco più di due mesi fa, in cui le “Lupe” impegnarono parecchio la formazione di coach Recupido. Rispetto alla partita dell’andata, per San Martino si è registrata nelle ultime gare l’assenza di Filippi, Ragusa dal canto suo ha riposato nello scorso turno per il rinvio della partita con Broni, lavorando alacremente negli ultimi giorni sulla condizione del gruppo.

Antipasto in zona Playoff anche lo scontro tra l’Use Rosa Scotti Empoli e la Virtus Segafredo Bologna (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV): per le virtussine crocevia fondamentale per riprendere subito la propria marcia, dopo il ko interno contro Schio. Le emiliane sono sinora sul 3-2 nel girone di ritorno, in leggera flessione rispetto allo straordinario rendimento dell’andata: discontinuo anche il rendimento di Empoli che però viene almeno da una buona affermazione in un match difficile come il derby contro Lucca e con una vittoria metterebbe un mattoncino importante per l’obiettivo Playoff.

Al PalaNat è derby lombardo tra Allianz Geas Sesto San Giovanni e Limonta Costa Masnaga (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV): incrocio interessante tra le due squadre, rispetto all’andata c’è una Spreafico in più per Costa che tra l’altro, con gli ultimi due successi, sembra esser uscita dallo stallo del mese di gennaio. Ma il Geas è in crescita: la squadra di coach Zanotti non perde dal 3 gennaio scorso, da lì in poi cinque vittorie di fila, il rientro di Caterina Dotto e si viaggia spediti anche verso il ritorno in campo di Crudo, che può esser un ulteriore “upgrade” alle rotazioni rossonere.

Posta in palio altissima nel match tra Dondi Multistore Vigarano e O.ME.P.S. BricUp Battipaglia (sabato, ore 18.30, diretta esclusiva LBF TV): chi vince abbandona quota due e l’ultimo posto in classifica. Questa settimana andrà in scena quasi una mini-serie di Playout tra le due squadre, che quattro giorni dopo si affronteranno al PalaZauli per "Gara 2" con in palio altri due punti: la squadra di coach Scotto Di Luzio ha un po’ arrestato la sua crescita a Costa Masnaga, mentre Vigarano ha cambiato molto di recente in fase di mercato (ultimo arrivo la serba Anja Marinkovic che potrebbe debuttare già nel recupero infrasettimanale). Sfida che è un po’ un’incognita: di certo c’è il ritorno da ex per Sara Bocchetti, nelle ultime stagioni colonna della società emiliana.

Salendo in classifica, la partita tra PF Broni 93 e La Molisana Magnolia Campobasso (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV) può essere una sfida intrigante: in casa Broni la “sosta” ha dato la possibilità di riordinare le idee, mentre si lavora al rientro di Rulli che potrebbe esser un’aggiunta importante in vista del finale di stagione al reparto lunghe che si è già arricchito con l’arrivo di Reimer. In casa campobassana bei segnali nell’ultima uscita da Tikvic e Wojta, che tornano da ex al PalaBrera: alla lista degli ex per le molisane da aggiungere tra l’altro anche la play Bonasia.

Il match che aprirà il turno sarà il “mezzogiorno di fuoco” tra Banco di Sardegna Dinamo Sassari e Gesam Gas E Luce Lucca (sabato, ore 12, diretta esclusiva LBF TV): nell’inusuale lunch match del sabato la Dinamo cerca punti al PalaSerradimigni, dopo aver recuperato le infortunate. Nella sfida contro Campobasso però squadra di Restivo ancora lontana dalla miglior condizione, con la striscia negativa che si è ulteriormente allungata a cinque partite. Lucca reduce da un’uscita incolore con Empoli, che ha già complicato il difficile cammino delle toscane per uscire dalla zona Playout.

Domenica alle ore 18 torna anche "Quelli che Pink", il format in collaborazione tra Lega Basket Femminile e il magazine Pink Basket: la trasmissione seguirà con immagini dai campi tutti i match della Techfind Serie A1, con il commento degli ospiti e contenuti speciali.

(Foto Marco Brioschi)