ABA League: Meno sei ai playoff

09.03.2021 06:30 di Marco Garbin   Vedi letture
ABA League: Meno sei ai playoff
© foto di Mornar/Media PRO

Va in archivio il round numero 20 e siamo al -6 per i playoff.
Con il Mornar, saldamente in testa, che incassa i 2 punti a tavolino dal Koper, tocca alle dirette inseguitrici spendere il fiato.
Non inciampa l'Igokea che nei quattro minuti conclusivi contro il FMP piazza un 8:0 che si rivela fatale per i serbi. 87:82 il finale.
Più netto il successo del Cedevita sul Borac (95:82), con gli sloveni avanti grosso modo per tutto il match e superiori in ogni casella delle statistiche.
Rimedia la sconfitta numero sette il Mega contro un Krka a caccia di punti salvezza e la quarta piazza diventa ora bollente, con Buducnost e Stella Rossa a far sentire il fiato sul collo.
I blues non si fanno pregare e surclassano lo Zadar 98:75 con uno splendido Melvin Ejim mentre la Stella Rossa passa a Spalato grazie ad un eccellente Corey Walden, ma non senza qualche patema.
Ma ricordiamoci che mancano diversi recuperi all'appello.
Appare comunque fuori dai giochi il Partizan nel suo annus horribilis: i bianconeri in classifica sono settimi con un poco lusinghiero 7-12 dopo la sconfitta contro il Cibona (cosa che non accadeva da 12 anni!). E se l'avvio di stagione non fosse stato più che positivo la situazione adesso sarebbe ben grave. In questa sconfitta ciò che traspare maggiormente è la mancanza di serenità in una società che attraversa difficoltà serie a livello finanziario (cosa che non è una novità per il Partizan ed i team balcanici in generale) ma ancor più manageriale, e la partenza annunciata di coach Sašo Filipovski non pare essere al momento la mossa giusta per raddrizzare la stagione.