EuroLeague - Espulso Trinchieri dopo 3': il Bayern combatte ma il Real è tornato grande

29.10.2020 22:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Espulso Trinchieri dopo 3': il Bayern combatte ma il Real è tornato grande

La partita di Andrea Trinchieri dura meno di 4', anzi 3'24": tanto basta all'arbitro italiano Lamonica per l'espulsione del coach del Bayern Monaco. Il Real Madrid (11-4) è già proiettato avanti con Randolph e Tavares dominanti e un Carroll mano calda. Ma i tedeschi sono tenaci, il secondo quarto di Thomas e Baldwin IV li porta a recuperare e passare avanti con Lucic 44-45, prima che il tempo finisca con l'antisportivo di Baldwin che vale due liberi di Campazzo e la tripla di Llull 49-45. Il Bayern regge l'urto bene fino al 24' (55-55), poi il Real cambia marcia, con un buon giro di palla e attaccando il ferro. E dal 70-61  del 30' diventa un assolo con Thompkins e le triple di Garuba e Fernandez. Dedovic e Reynolds sono gli ultimi ad arrendersi, ma ci pensa Llull a firmare gli ultimi punti pesanti e a far tornare in alto il Madrid dopo un inizio di euroLeague difficile.

Real Madrid - Bayern Monaco 100-82. Boxscore: 19 Carroll, 16 Thompkins, 14 Llull, 13 Randolph, 10 Abalde per il Real Madrid; 18 Baldwin IV, 15 Reynolds, 9 Thomas per il Bayern.