Serie C - La Primelab Angri Pallacanestro batte la capolista San Nicola Basket Cedri

18.01.2018 14:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 122 volte
Serie C - La Primelab Angri Pallacanestro batte la capolista San Nicola Basket Cedri

In un Palagalvani ancora una volta sold-out va in scena la prima sconfitta stagionale della capolista San Nicola Basket Cedri che, al termine di una partita tiratissima e combattutissima, deve cedere la vittoria ai padroni di casa della Primelab Angri Pallacanestro con il risultato di 68-63. I ragazzi di coach Massaro hanno dettato i ritmi di gioco fin dal primo momento e, nonostante le pesanti assenze di Carrichiello e Di Napoli, sono riusciti a vincere.

Quintetti:

Primelab Angri Pallacanestro: Cimminella; Melillo; Dimitriu; Forino; Luongo.

San Nicola Basket Cedri: Mihalich; Pignalosa; Viera; Garofalo; Johnson.

La partita:

La Primelab Angri Pallacanestro scende in campo con un quintetto titolare inedito, a causa delle pesanti assenze di Carrichiello e Di Napoli. Nonostante ciò gli uomini scesi in campo hanno messo in campo tutto il loro cuore ed alla fine sono riusciti a portare a casa una vittoria importantissima.

L’incontro viene aperto dai padroni di casa che con capitan Forino si portano sul 4-0; l’ala forte angrese prima apre la gara con un canestro di esperienza e poi continua l’opera con una schiacciata in contropiede che manda in visibilio il palazzetto doriano. La partita si fa subito accesa ed equilibrata ed i viaggianti trovano i primi punti della partita grazie alla tripla di Pignalosa, a cui risponde il 2/2 dalla lunetta per De Martino, che vale il 6-3. Arrivano i primi punti anche per Luongo, ma Viera suona la carica per i Cedri e mette a referto 6 punti consecutivi che valgono il primo vantaggio ospite (8-9) e costringono Massaro al time-out. Al rientro in campo entrambe le squadre sistemano le rispettive difese, cosa che unita a qualche imprecisione di troppo sotto canestro fa sì che il risultato sia congelato sull’8-9 per parecchio tempo. Questa situazione di stallo viene interrotta dalla Primelab che torna avanti con un break di 6-0 targato Forino e Cimminella, ma la risposta della capolista è netta; gli uomini di coach Falcombello infilano un contro break di 0-9 che fa chiudere i primi 10’ di gioco con il risultato di 14-18.

I secondi 10’ di gioco si aprono con un break di 6-1 in favore dei Cedri, che si portano sul 15-24 e toccano il loro massimo vantaggio; ancora una volta coach Massaro è costretto a chiamare time-out per organizzare le idee ed i suoi ragazzi tornano in campo con un piglio diverso; decisi in difesa, reattivi a rimbalzo ed ordinati in attacco, il quintetto doriano infila un break di 8-0 grazie ai canestri di Balestrieri, ai liberi di Melillo e Forino (1/2 per entrambi) ed alla bomba dal perimetro di Dimitriu, che vale il 23-24. Pignalosa prova a reagire e segna il 23-26, ma i canestri dalla lunetta di Balestrieri e Dimitriu valgono il pari (26-26). Da questo momento in poi la partita si fa ancor più equilibrata, con entrambe le squadre che sono divise da un solo possesso e che battagliano su ogni pallone. La situazione di equilibrio si protrae fino al 30-30, ma viene interrotta dal duo Cimminella-Forino che portano i condors sul 34-30. Mihalichprova a rispondere dalla lunetta (2/2 per lui), ma la tripla di capitan Forino sulla sirena finale chiude il primo tempo con il risultato di 37-32.

Il secondo tempo si apre con i canestri di Marco Melillo e la tripla di Balestrieri, che spediscono gli ospiti sul -10 (42-32). Di contro c’è però una squadra forte ed esperta, che sa soffrire e reagire. Così Cedri, guidata sempre dal solito Viera (22 i punti per lui, 7 nel terzo quarto), ricuce lo strappo e riporta in equilibrio la partita; il terzo quarto scorre via con pochi canestri segnati ma con tanto agonismo e determinazione. All’ultimo intervallo, il tabellone segna 49-44.

Ultimo quarto non è adatto ai deboli di cuore. Il Palagalvani sente il sapore dell’impresa ed incita i propri cestisti verso la vittoria. Nell’ultimo quarto saltano tutti gli schemi ed entrambe le formazioni provano ad agguantare la vittoria; San Nicola perde Linton Johnson per falli, mentre Angri perde Forino e Luongo, sempre per lo stesso motivo. Si gioca poco ed entrambe le squadre avanzano nel punteggio grazie ai liberi; ci pensa Riccio a smuovere questa situazione, segnando la tripla del 56-55, ma gli ospiti vengono ricacciati indietro dai liberi di Forino e Cimminella che scrivono il 63-58 con un minuto da giocare. La partita sembra segnata, ma il break di 0-5 segnato da Vierariporta il punteggio in parità, con gli ultimi 30’’ ancora da giocare. L’inerzia del match sembra essere totalmente a favore dei viaggianti, ma i doriani trovano la tripla di Di Martino che vale il 66-63; sull’azione successiva, San Nicola non trova il canestro ed in contropiede è ancora Di Martino a chiuderla definitivamente a 10’’ dal termine con un tap-in sul tiro di Cimminella, portando il risultato sul 68-63.

Prima sconfitta stagionale per il San Nicola Basket Cedri che deve arrendersi ad un gruppo che ha saputo far fronte alle numerose difficoltà con cui è arrivato a questa partita; si chiude così un girone di andata in cui la Primelab Angri Pallacanestro ha collezionato 12 vittorie e 3 sconfitte (Bellizzi, Pozzuoli e Maddaloni).

Primelab Angri Pallacanestro: Forino 19 punti; Cimminella 11; Melillo 10; Balestrieri 8; Luongo 8; De Martino 7; Dimitriu 5. Coach: Massaro.

San Nicola Basket Cedri: Viera 22 punti; Riccio 13; Pignalosa 10; Johnson 10; Mihalich 5; Garofalo 3. Coach: Falcombello.