Serie B - Supercoppa. Green, ad Agrigento è dentro o fuori: la sfida che vale gli ottavi di finale

24.10.2020 15:59 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Supercoppa. Green, ad Agrigento è dentro o fuori: la sfida che vale gli ottavi di finale

Il più classico dei dentro o fuori: Green Basket Palermo e Moncada Agrigento si giocano il primo posto nel girone P e il passaggio agli ottavi di finale (che si giocheranno la settimana prossima in gara unica) della LNP Supercoppa Centenario 2020.

Due squadre entrambe a punteggio dopo le rispettive vittorie su Torrenova e Ragusa – protagoniste dell’altro match di giornata, ininfluente per la classifica -. I palermitani hanno conquistato il successo al fotofinish sia con i messinesi che in terra iblea, mentre Agrigento ha sì sofferto all’esordio con Ragusa ma non ha avuto problemi domenica scorsa a Torrenova.

Punti di forza per Green è sicuramente la buona solidità difensiva, non tanto sul lungo periodo quanto nei momenti chiave della partita, fasi che si sono rivelate decisive per le due vittorie. E a questo si aggiungono ovviamente le numerose bocche da fuoco palermitane: quattro tiratori in doppia cifra contro Ragusa ma tante altre pericolose come Boffelli e Lombardo, letali dall’arco.

“Domenica al PalaMoncada sarà un altro test importante per i nostri ragazzi – la presentazione del match di Dario Dragna, dirigente accompagnatore del Green -. Lo staff e i giocatori stanno lavorando sodo per prepararsi al meglio per il campionato, questa gara rappresenta senz'altro un appuntamento ufficiale per vedere il nostro livello di preparazione e di gioco fatto in questa parte di pre-stagione. Agrigento è un'ottima squadra, ma data anche l'importanza dell'incontro andremo lì per giocare al meglio la nostra partita”.

La netta affermazione di Torrenova fa sicuramente pendere l’ago della bilancia in favore dei biancoazzurri, ma il Green non vorrà fare la parte della comparsa e si giocherà le proprie carte a disposizione per cercare una qualificazione agli ottavi che avrebbe il sapere dell’impresa.

Palla a due in programma alle ore 18, arbitrano Antonio Giuseppe Giordano di Gela (CL) e Andrea Parisi di Catania.

Il match sarà visibile in diretta su Agrigento TV (canale 96 del Digitale Terrestre) e sui canali social della Fortitudo Agrigento.