Serie B - La Virtus Salerno torna a casa: l'ostacolo si chiama Valmontone

09.11.2019 00:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - La Virtus Salerno torna a casa: l'ostacolo si chiama Valmontone

Virtus Arechi Salerno alla ricerca di continuità in occasione dell'ottavo turno del campionato di Serie B Old Wild West. Reduce dal doppio successo, con Formia prima e Pozzuoli poi, la compagine cara al patron Nello Renzullo torna a giocare una gara ufficiale tra le mura amiche del palasport dedicato alla memoria di Carmine Longo a tre settimane esatte dall'ultimo vittorioso impegno al cospetto dei Lions di Bisceglie.

Tante difficoltà affrontate in un lasso di tempo significativo nel corso del quale Diomede e soci - al di là della sconfitta nel derby sul parquet di Sant'Antimo - hanno saputo tenere il controllo della navigazione nel corso di un tour de force brillantemente concluso poco più di una settimana fa.

In casa blaugrana, dunque, morale alto e voglia di continure a regalare emozioni ai propri sostenitori, il tutto in occasione di un match da interpretare al meglio sin dalle prime battute al cospetto di un avversario importante la cui classifica di certo non rende merito al valore del roster allenato dal tecnico Alex Righetti.

Il preview di coach Benedetto 

Queste le dichiarazioni rilasciate dall'head coach blaugrana, Giovanni Benedetto, alla vigilia del match tra Virtus Arechi Salerno e Virtus Valmontone:

«Partita evidentemente importante per il nostro percorso di crescita; torniamo a giocare dopo tanto tempo dinnanzi al nostro pubblico e l'auspicio è di poter regalare ai sostenitori salernitani una prestazione convincente accompagnata da un successo che darebbe continuità al lavoro che stiamo facendo quotidianamente, malgrado le difficoltà fisiche dell'ultimo periodo che ci portiamo ancora dietro.

Affrontiamo una squadra di ottima caratura, la cui classifica non rende merito al valore di un roster ben allestito all'interno del quale esperienza e qualità tecnica dei singoli non fanno certamente difetto. I nostri avversari di giornata, inoltre, avranno voglia di rivalsa dopo il cocente ko rimediato nel match con Nardò, senza contare che saranno senz'altro trascinati da quella insostenibile leggerezza dell'essere che porta ad interpretare al meglio sfide come questa, ancor più laddove giocate lontano dal proprio pubblico.

Dal punto di vista fisico, è stata una settimana meno tribolata delle precendeti sebbene, come detto, le problematiche non manchino e le scorie di quanto accaduto abbiano un peso specifico ancora rilevante: ritroviamo in contributo di Seye e auspichiamo di poter avere nuovamente a disposizione Leggio dopo il problema muscolare che lo ha costretto ai box nel derby di sabato scorso in quel di Pozzuoli. Il rammarico è sempre lo stesso, ovvero, non avere l'opportunità di allenarci insieme e speriamo - anche nella sfida di domenica - di riuscire a nascondere tutto ciò su cui al momento non possiamo lavorare come vorremmo». .

Info generali

Il match tra Virtus Arechi Salerno e Special Days Valmontone - valido per l'ottavo turno del campionato di Serie B Old Wild West - si disputerà domenica 10 novembre alle ore 18 presso il palasport "Carmine Longo" di Capriglia e sarà diretto dai signori Biagio Napolitano di Quarto (Napoli) e Danilo Correale di Atripalda (Avellino).

Sarà possibile seguire la diretta streaming dell'incontro con telecronaca a cura di Carmine Lione sintonizzandosi sulla Pagina Facebook della società blaugrana nonché rimanere costantemente aggiornati su tutte le ultime novità in casa Virtus Arechi Salerno accedendo ai canali social e al sito ufficiale www.virtusarechisalerno.it.