Serie B - Altro esterno di spessore per l'Omnia: firmato Momo Toure

24.06.2019 20:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Altro esterno di spessore per l'Omnia: firmato Momo Toure

Omnia Basket Pavia è lieta di comunicare che, dopo l’ingaggio di Mattia Venucci e la riconferma di Nicolò Benedusi, un altro profilo di grande spessore arriverà a puntellare la pattuglia di esterni a disposizione di coach Baldiraghi. Da oggi, infatti, Mohamed “Momo” Toure è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Omnia Basket. Play-guardia (188 cm per 90 kg), nato ad Angera nel 1992, si forma cestisticamente nel settore giovanile della Robur et Fides Varese, dove ha occasione di debuttare in C nel 2009. La stagione successiva viene inserito stabilmente nel roster varesino che disputa la serie B, vince la Coppa Italia di categoria e mette oltre 7 punti di media in 30 presenze. Passa in Dna a Omegna, gioca un biennio in maglia Fulgor e, nel 2012, è azzurro alle dipendenze di Pino Sacripanti all’Europeo Under 20. L’Olimpia Milano lo firma in estate e Momo festeggia, nella primavera del 2014, lo scudetto con le Scarpette Rosse, rubando i segreti del mestiere a giocatori come Keith Langford e Samardo Samuels. In estate si accasa alla Viola Reggio Calabria in A2 Silver ma un problema al ginocchio lo toglie immediatamente dai giochi e dopo un periodo di riabilitazione, torna sui parquet della cadetteria nuovamente in maglia Robur per il finale di stagione 2015. Ancora in B, Stefano Salieri lo mette al centro della sua nuova Fiorentina e, oltre al playmaking, gli chiede finalizzazione. Momo mostra di esser tornato in piena efficienza (15.9 punti a partita) e, in estate, accetta la corte dell’ambiziosissima Orzinuovi. Annata da ricordare quella in terra orceana, Toure si mette al servizio (7 punti e 2 assist in 22 minuti di media) di un gruppo zeppo di talento ed arriva la promozione in A2. Dopo 16 partite in A2 con Orzinuovi, Toure risolve il contratto e chiude la stagione in A1 all’Auxilium Torino. Nella stagione appena andata in archivio, Toure riparte dall’A2 di Roma per tornare, a gennaio, a vivere la seconda esperienza in maglia viola. Con la All Foods di Andrea Niccolai, Momo viaggia a 10.8 punti e oltre 2 assist ad allacciata di scarpa, timbrando le final four di Coppa e l’approdo ai playoff di serie B.
Giocatore di grande impatto fisico-atletico e di estrema duttilità, un’altra addizione pesante per Pat Baldiraghi che inquadra così il folletto varesino “Momo è giocatore con grandi capacità offensive, ha talento e fisico e può giocare in tutti i ruoli esterni. Me lo sono trovato molte volte da avversario e l'ho sempre apprezzato. Credo sarà una pedina fondamentale nel nostro scacchiere per la prossima stagione".