A2 Verde - Anticipo per lo Staff Mantova: arriva la BCC Treviglio

04.12.2020 20:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Verde - Anticipo per lo Staff Mantova: arriva la BCC Treviglio

Anticipo in programma sabato 5 dicembre alle ore 20:00 alla Grana Padano Arena di Mantova. In campo Staff Mantova e BCC Treviglio nella gara valida per la sesta giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Verde. Arbitri: Gagliardi, Valleriani, Rudellat. Tutti disponibili i giocatori di entrambi i roster. Queste le dichiarazioni pre gara.

QUI MANTOVA
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) - “Dal punto di vista fisico e di allenamento, sabato contro Treviglio non dico che saremo già al 100%, ma potremo già essere molto performanti. Come tutte sarà una partita molto difficile; in questa fase lo sono ancora di più perché non si sa mai cosa ci si può aspettare. Ci sarà da prestare massima attenzione ad ogni avversario. Treviglio è una squadra che ha già dimostrato di essere una squadra valida, con molti punti nelle mani e grande fisicità, sono molto pericolosi a rimbalzo e sanno correre bene in contropiede. Quindi noi dovremo limitare tutti questi loro aspetti e imporci, perché vogliamo muovere la classifica”.

Riccardo Cortese (giocatore) - “Questa settimana abbiamo migliorato molto l’aspetto dell’allenamento, cosa che ci mancava, quindi arriveremo sicuramente molto, molto più pronti sabato con Treviglio. Non so bene cosa aspettarmi contro Treviglio, noi vogliamo soltanto vincerla questa partita, perché siamo arrivati a un punto in cui abbiamo ricarburato un po’ tutto quanto. Abbiamo avuto la fortuna/sfortuna di giocare subito con due delle pretendenti alla vittoria del campionato. Domenica bisogna vincere. Possiamo aver avuto delle attenuanti fino ad ora, ma domenica bisogna portare a casa i due punti, belli o brutti ma dobbiamo vincere”.

QUI TREVIGLIO
Devis Cagnardi (allenatore) - “Dopo aver rotto il ghiaccio a Udine, ci siamo ripresentati in palestra con entusiasmo, con delle belle facce. I ragazzi hanno lavorato duro per la prima volta dall’inizio di stagione, con tutti gli effettivi assieme, questa è una cosa che, oltre aver dato degli equilibri emotivi e solidità tecnica, ci ha dato tanta e tanta fiducia per affrontare questa partita che sarà molto difficile. Mantova ha già giocato le prime due, ha un ritmo partita più collaudato rispetto al nostro, è una squadra che ha dimostrato, se pure nelle due sconfitte arrivate contro due pretendenti al titolo finale, di aver sempre delle buonissime partenze: quindi dovremo stare molto attenti all’approccio. È chiaro che abbiamo come obiettivo a breve termine il provare a vincere la partita. Mentre come obiettivo a medio lungo termine abbiamo quello di continuare con la nostra crescita e il nostro progresso”.
Alvise Sarto (giocatore, guardia/ala) - “Loro sono una squadra molto fisica, hanno tutto il quintetto con una ‘stazza’ importante; inoltre vengono da due partite perse contro due squadre molto quotate perciò avranno sicuramente molta voglia di vincere, visto che giocano in casa. Noi abbiamo preso consapevolezza che, comunque, possiamo giocarcela con squadre sulla carta più quotate di noi, però dobbiamo avere quella cattiveria agonistica che ci portiamo dietro dopo le sconfitte: dobbiamo metterla in campo, così come dobbiamo mettere in campo il risultato del lavoro che facciamo durante la settimana in palestra. Cercheremo così di fare una partita solida ed essere aggressivi fin dal primo minuto”.