A2 - Benacquista Latina tiene testa a Casale per due quarti, poi cede nettamente

08.05.2021 22:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Benacquista Latina tiene testa a Casale per due quarti, poi cede nettamente

Le due squadre partono affrontandosi subito con grande fisicità, Casale è determinata, Latina inizialmente commette qualche errore (3-5 al 2′). I nerazzurri faticano a trovare la via del canestro complici alcune conclusioni sfortunate, ne approfitta il team ospite per allungare sul 5-10 al 3′. Capitan Raucci realizza dall’arco, Lewis dal pitturato e la Benacquista riagguanta la parità (10-10 al 5′). Ancora Jaren Lewis e i padroni di casa passano in vantaggio (12-10) ma sul fronte opposto è rapida la reazione piemontese con Fabio Valentini che ristabilisce la parità (12-12 al 6′). La sfida scorre in equilibrio con Baldasso che firma 4 punti consecutivi che valgono il nuovo vantaggio di Latina (16-14 all’8′). Mouaha incrementa il vantaggio della Benacquista con ulteriori 4 punti consecutivi (20-14 al 9′). A fil di sirena viene sanzionato un fallo a Benetti sul tiro di Thompson che con un decimo sul cronometro va in lunetta per fissare il punteggio del primo quarto sul 20-16.

In avvio di seconda frazione subito un canestro per parte (22-18 all’11’), poi è ancora Casale a centrare la retina con due triple consecutive che valgono la nuova parità (24-24 al 12′). La Novipiù allunga il parziale aperto, rimette la testa avanti (24-27 al 13′). Latina con una buona circolazione di palla si riporta a un solo punto di distacco (26-27) e con un bel canestro di Baldasso si riporta in vantaggio (28-27 al 5′). Immediata la reazione della Junior che con un break di 5-0 arriva sul 27-32 al 16′. Time-out per coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco è ancora il team ospite il primo ad andare a segno, ma Latina non demorde e prova a ricucire il divario (30-34 al 17′). Piccone con un bel gioco da tre punti riporta i suoi a una sola lunghezza di distanza (33-34 al 18′), ma è la tripla di Benetti a 1:37″ dall’intervallo lungo a far tornare la Benacquista in vantaggio (36-34). Time-out per la panchina di Casale. Si torna sul parquet e la Novipiù risponde con la stessa moneta (36-37). A 45″ dalla sirena Capitan Raucci firma il libero della nuova parità (37-37). La Novipiù realizza con Tomasini (37-39) e con 33″ sul cronometro è time-out per coach Gramenzi. Il gioco riprende, Latina non concretizza e quando mancano 11″ è la Junior a chiedere il time-out prima di eseguire la rimessa. Si torna in campo, Latina difende bene, recupera palla, ma il tiro a fil di sirena da distanza siderale di Raucci non centra la retina e si va negli spogliatoi sul 37-39.

Al rientro dal riposo lungo la Novipiù mette a segno un parziale di 7-0 che vale il 37-46 al 22′, ma commette anche 4 falli di squadra. Con 7:33″ sul cronometro coach Gramenzi chiama il primo time-out del quarto. Il gioco riprende, i nerazzurri faticano e Casale allunga sul 37-48. Jaren Lewis smuove il punteggio di Latina al 23′ (39-48). Con 6:06″ da giocare Casale esaurisce il bonus, ma Passera concretizza un solo libero (40-48). I padroni di casa faticano contro la maggiore fisicità dell’avversario e sono anche sfortunati nelle conclusioni (40-52 al 26′). Gli ospiti sembrano giocare con maggiore scioltezza, i pontini provano a recuperare il divario, con non poche difficoltà comprese alcune decisioni arbitrali discutibili (45-56 al 27′). A 2:21″ dalla sirena, dopo tripla realizzata da Luca Valentini, coach Gramenzi chiama time-out. Alla ripresa del gioco Lewis firma la tripla del 48-59, ma Casale risponde con un parziale di 6-0 (48-65 al 29′). Il quarto va in archivio con un libero di Lewis che fissa il punteggio sul 49-65.

In avvio di ultimo periodo Casale allunga sul 49-67. Latina commette qualche ingenuità e gli ospiti ne approfittano (49-70 al 32′). I nerazzurri non riescono a giocare con la necessaria lucidità e concentrazione a differenza degli avversari che sull’onda dell’entusiasmo riescono a incrementare ulteriormente il divario (49-74 al 33′). Time-out per la panchina locale. Si torna sul parquet, Raucci firma un gioco da tre punti (52-74 a 5:45″). Il cronometro scorre, i pontini continuano a essere sfortunati su alcune conclusioni e a commettere errori banali (52-79 al 36′). Al 38′ i nerazzurri inseguono 60-83, molto lontani per poter riaprire la gara, ma cercano di realizzare ulteriori punti (64-85 al 39′). Il match termina con il successo di Casale Monferrato sul risultato finale di 66-87.

Per i nerazzurri la parola d’ordine è “resettare” immediatamente e concentrarsi sul prossimo impegno in programma mercoledì 12 maggio alle ore 20:30 sul campo dell’AgriBertocchi Orzinuovi, dove Capitan Raucci e compagni proveranno a conquistare i due punti in palio, fondamentali per la permanenza nella seconda categoria nazionale.

I tabellini: Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Novipiù JB Casale Monferrato 66-87 (20-16, 37-39, 49-65).

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Benetti 9, Lewis 17, Trotter 2, Hajrovic, Donati n.e., Piccone 3, Passera 1, Mouaha 4, Baldasso 13, Raucci 17, Bagni n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno. Vice Di Francesco.

Novipiù JB Casale Monferrato: Thompson 13, Redivo 14, Camara 7, Lomele n.e., Donzelli 2, Martinoni 10, Tomasini 7, Sirchia, Valentini L. 15, Valentini F. 6, Casini 7, Giombini 6. Coach Valentini. Vice Fabrizi.

Statistiche:  Latina tiri da 2 53% (17/32) tiri da 3 22% (4/18) tiri liberi  67% (12/18) Casale tiri da 2 66% (25/35) tiri da 3 31% (10/32) tiri liberi 64% (9/14).

Note: Uscito per 5 falli Tomasini di Casale Monferrato

Arbitri dell’incontro: Foti Daniele Alfio di Vittuone (MI), Puccini Paolo di Genova, Miniati Gian Lorenzo di Firenze