LIVE LBA - Milano fa la partita e conquista il successo: battuta Trento

LIVE LBA - Milano fa la partita e conquista il successo: battuta Trento

Una rivalità recente quella tra Olimpia Milano e Aquila Trento, che li vede contro per la 34esima vota in soli sette anni. Si gioca al Forum di Assago alle ore 17:30 (Diretta discovery+ Eurosport 2 ed Eurosport player), con coach Ettore Messina, per il consueto turnover, lascia a riposo Kyle Hines e Sergio Rodriguez, oltre l'infortunato Troy Daniels.

1° quarto - Tarczewski apre la gara, tripla di Reynolds allo scadere dei 24" per Trento. Tripla anche per Milano con Datome che dall'ala non fallisce: 5-3. Squadre molto calde al tiro: dalla lunga distanza colpiscono anche Williams e Delaney. Bell'azione dell'Olimpia con Datome che trova sotto Tarczewski. Bomba anche per Flaccadori, ma arriva la replica di Delaney: 13-9. Circus shot di Shields, sfortunato Reynolds, poi ancora Milano da tre con lo scarico di Melli per Datome: +9. Trento ha bisogno di punti e li trova con una bella tripla di Bradford. Ma la difesa della Dolomiti Energia si fa sorprendere: fallo e canestro di Melli, non va il libero aggiuntivo, 20-12. Melli torna in lunetta e fa 1/2. Bradford crea dal palleggio e segna in fadeaway, poi ancora una tripla per gli ospiti: Filloy firma il -4. Risponde Milano con Alviti. Flaccadori è bravo ad attaccare il ferro e segna due punti di mancino: Trento a -3. Biligha strappa il rimbalzo offensivo e converte in due punti. Lo stesso lungo dell'Olimpia chiude il quarto con un altro appoggio che vale il 28-21 a fine primo quarto.

2° quarto - Flaccadori appoggia due punti. Tripla di Hall, risponde Conti dall'angolo: 31-26. Moraschini segna dopo il rimbalzo offensivo, per Trento Saunders inventa un bel canestro. Ma ancora Moraschini, nell'altra metà campo, trova punti con la bomba dall'angolo del +8: 36-28. Shields segna cinque punti di fila, Trento sbaglia diversi liberi e l'Olimpia fugge: il 2/2 di Delaney vale il +15, massimo vantaggio. Forray alza la parabola e trova due punti. Punti comodi per Tarczewski, il suo canestro chiude il quarto: Milano avanti per 47-32.

3° quarto - Saunders segna i primi punti della ripresa. Datome dalla media riporta Milano a +15. Doppia tripla per Trento, prima Reynolds poi Mezzanotte. Ancor Reynolds mette la firma sul -7. Dopo il timeout di Messina riparte però Milano: schiacciata di Shields, poi contropiede e Tarczewski segna due punti facili del nuovo +11. Reynolds è bravo a trovare spazio ed appoggiare al tabellone per altri due punti. Shields colpisce da tre, poi Delaney e ancora Hall in contropiede per il +16 dell'Olimpia. Tecnico per Delaney, dopo il libero tripla dall'angolo di Forray. Doppio errore a gioco fermo per Hall, tripla di Moraschini ed infine 1/2 di Grant: Milano avanti 66-51 dopo il terzo parziale.

4° quarto - Tripla di Bradford ad aprire l'ultimo periodo. Liberi per Grant che fa 2/2, poi piazzato di Mitoglou. Grant esce dai blocchi e spara da tre, poi liberi di Mitoglou che porta Milano a +21. Mezzanotte risponde da tre con l'aiuto del tabellone, ma la partita sembra ampiamente chiusa. Williams segna da sotto, ma ancora Jerian Grant colpisce dalla lunga distanza. Mitoglou si allarga dopo il blocco e mette la firma sul +22. Reynolds attacca ed in allontanamento realizza. Inarrestabile Mitoglou adesso, poi un paio di errori da entrambe le parti fino alla tripla di Moraschini del 89-64. A segno Flaccadori, altri due per Moraschini. Poi Flaccadori con la tripla dalla punta del -21 con 1:10 da giocare. Ottimo lavoro con il perno di Alviti che si gira e segna, Trento trova altri tre punti con Williams.

L'Olimpia Milano vince per 93-72 sulla Dolomiti Energia Trentino.