NBA - I Celtics ridimensionano violentemente i Cavaliers

25.01.2021 08:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Celtics ridimensionano violentemente i Cavaliers

Se i Cavs avessero pensato di essere una grande squadra dopo le due vittorie autoritarie contro i Nets, ieri sera sono usciti fortemente ridimensionati nelle loro ambizioni. Nel TD Garden hanno perso contro i Celtics con 39 punti di scarto e Collin Sexton (13 punti) ha avuto la peggior prestazione stagionale bloccato da una difesa di ferro. E nonostante il 73-51 con cui si è arrivati all'intervallo, e giocando appena 19' complessivamente, Jaylen Brown ha segnato 20 dei suoi 33 punti nel terzo periodo!

Boston - Cleveland 141-103. Boxscore: 21 Walker, 19 Edwards, 17 Theis, 12 Smart, 11 Neismith per i Celtics (9-6); 12 Osman, Allen e Dotson, 11 Drummond, McGee e Windler per i Cavaliers (8-8).