NBA - Boston cerca prima il sostituto di Brad Stevens tra il suo staff

08.06.2021 17:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Boston cerca prima il sostituto di Brad Stevens tra il suo staff

La nuova dirigenza dei Celtics, ora incarnata da Brad Stevens, ha cominciato la ricerca del nuovo allenatore e così ha condotto due interviste a membri dello staff secondo una fonte della lega: Scott Morrison e Jerome Allen.

Ex allenatore dell'anno con i “Red Claws” del Maine (G-League) nel 2015, Scott Morrison, 43 anni, aveva lavorato con Brad Stevens dal 2017 e ha anche fatto da assistente alla nazionale Under 19. Canada, suo paese d'origine.

Ex giocatore NBA negli anni '90 (dal 1995 al 1997) prima di continuare la sua carriera in Europa tra cui apparizioni con Virtus Roma e Pallalcesto Udine, Jerome Allen (48), è stato assistente dei Celtics dal 2015. Sulle sue tracce ci sarebbero anche i Blazers.

Poi toccherà a Jay Larranaga (46), in carica con lo staff della franchigia del Massachusetts dal 2012. Ambito regolarmente da altre franchigie NBA o dalla NCAA, anche Larranaga ha giocato in Europa e in Italia (Viola RC, Olimpia Milano, Juvecaserta). Già intervistato nel 2012, quando era stato scelto Brad Stevens.

Evan Turner, che Jayson Tatum apprezza molto, ha avvertito di non essere un candidato. I Celtics dovrebbero in seguito guardare a candidati esterni come Lloyd Pierce (ex-Hawks), Jason Kidd (che attualmente assiste i Lakers) o Ime Udoka (che assiste i Nets).