LBA - A Scafati, sfida salvezza tra Givova e Reggio Emilia

26.11.2022 08:46 di Carmine Sorrentino   vedi letture
LBA - A Scafati, sfida salvezza tra Givova e Reggio Emilia

Domenica sera, alle ore 19:00, la Givova Scafati affronterà la UnaHotels di Reggio Emilia in quella che potrebbe essere una delle ultime occasioni utili per risollevare le proprie sorti visto che dopo le due gare casalinghe, con Reggio Emilia prima e poi con Treviso, gli scafatesi dovranno affrontare due gare terribili : prima la trasferta di Bologna e poi la sfida interna Tortona.

Dando una sbirciatina alle statistiche, possiamo vedere che la squadra di Max Minetti ha una delle migliori difese del campionato (terza) infatti le sue avversarie, fine ad oggi, sono riuscite a segnargli soltanto 72,6 punti a gara.
In attacco però gli Emiliani non hanno le stesse performance anche se i numeri sono quasi identici: Reggio segna infatti 72,4 punti a gara quindi due decimali in meno dei punti subiti cosa che ne fa la squadra che segna meno in questo campionato.
Se quindi la difesa è il pane quotidiano dei giocatori reggiani l'attacco li vede un po' balbettare nonostante ci siano quattro giocatori in doppia cifra e l’eterno Cinciarini a solo tre decimali dalla doppia cifra ( 9,7) che però è il primatista negli assist del campionato ( ben 10,3)  e cattura anche 3,1 rimbalzi a gara.
Diciamo che fino a questo momento il punto debole è stato il canadese Robertson da cui Menetti si aspettava molto di più e che forse perciò è stato tagliato e sostituito dal georgiano di formazione spagnola Burjanadze.
Sul fronte opposto, i padroni di casa della Givova stanno invece imbastendo diverse operazioni che dovrebbero rivoluzionare completamente la squadra. Dopo le partenze di Henry, Ikangi e Landi sono infatti arrivati a Scafati l'ala grande Butjankovs e Matteo imbrò.
Sicuramente gli scafatesi non si fermeranno qui e punteranno a rinforzare ancora di più la squadra facendo ulteriori sforzi economici per riuscire a restare aggrappati al massimo campionato di basket italiano.

Coach Caja gioca per la prima volta tra le mura amiche e, allo stesso tempo, gioca contro il suo più recente passato : sicuramente ci tiene tantissimo a far sua questa importantissima gara, una gara, che si preannuncia davvero molto ostica. A noi non resta quindi che leggere cosa ha detto uno dei protagonisti in campo per farci un quadro più preciso della situazione.

Ecco le parole del capocannoniere scafatese, David Logan: < Stiamo ancora costruendo e imparando giorno dopo giorno cose nuove sul sistema di gioco del coach e su tutto ciò che ci chiede per poter avere successo in campo. Sembra quasi una sorta di pre-season per certi aspetti, ma stiamo lavorando duramente per accelerare i tempi e rendere al meglio quanto prima. Domenica affronteremo Reggio Emilia: ho visto un po’ di partite dei nostri prossimi avversari ed anche loro sono in un momento non facile in campionato. Sarà una grande battaglia, che cercheremo di vincere >.

Ex in campo: nessuno .

Infermeria: ci sono diversi atleti acciaccati che dovrebbero comunque essere in campo.

Media ed iniziative – La partita sarà trasmessa, in diretta video streaming su Eleven Sports (www.elevensports.com/it). Attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter) si avranno aggiornamenti in tempo reale. Sarà possibile ascoltare anche In tempo reale ci saranno gli aggiornamenti la diretta radiofonica in streaming su Vesuvio Radio Tv (www.vesuvioradiotv.it).

Arbitri : Manuel Mazzoni di Grosseto, Denny Borgioni di Roma e Andrea Valzani di Martina Franca (TA).

Le formazioni in campo alla Beta ricambi arena Palamangano :

GIVOVA SCAFATI BASKET : Stone, Lamb, Thompson, Pinkins, De Laurentis, Imbrò, Rossato, Butjankovs, Monaldi, Logan. All. Attilio Caja.

UNA HOTELS REGGIO EMILIA : Amin, Reuvers, Hopkins, Cipolla, Strautins, Vitali, Stefanini, Burjanadze, Funderburk, Cinciarini,Olisevicius, Diouf. All. Max Menetti.