IBSA Next Gen Cup - La Grissin Bon serve il poker: sconfitta anche la Virtus Bologna e primo posto nel girone

04.01.2020 19:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
IBSA Next Gen Cup - La Grissin Bon serve il poker: sconfitta anche la Virtus Bologna e primo posto nel girone

Nel quarto ed ultimo match della prima fase della Next Gen Cup, la Grissin Bon Reggio Emilia Under 18 sconfigge la BPER Virtus Bologna conquistando così il quarto successo in altrettante gare di questa prima fase della competizione, ed accedendo così alla fase finale con il primo posto nel suo girone. 

Il punteggio finale recita 73-69 per i biancorossi, che hanno 21 punti da Soviero, 13 da Diouf, 11 da Giannini e 10 da Cham. 

Inizio in salita per la squadra di Menozzi, che soffre nel primo quarto le ripetute penetrazioni al ferro dei felsinei, che segnano 24 punti in 10’ e si portano sopra di nove lunghezze. 

La reazione biancorossa non tarda ad arrivare nel secondo quarto: Soviero buca la difesa Virtus e la Grissin Bon torna a condurre nel punteggio, ma alcune disattenzioni difensive nel finale permettono ai padroni di casa di chiudere sopra il primo tempo sul punteggio di 39-32. 

Anche il terzo quarto è fatto da break e contro-break: si arriva così agli ultimi dieci minuti con il punteggio ancora in grade equilibrio, sul 56-57 per la Virtus.

Il finale si gioca sul filo dei possessi: una bomba di Giannini a 50 secondi dal gong porta i biancorossi sul +4, ma il canestro della staffa arriva poco dopo con un sottomano di Soviero che fissa il punteggio finale sul 73-69. 

Il biancorosso Ibrahima Cham è stato premiato come MVP del girone C, quello giocato dai reggiani. 

GRISSIN BON REGGIO EMILIA - BPER VIRTUS BOLOGNA 73-69

(15-24; 32-39; 56-57)

Grissin Bon: Codeluppi, Soviero 21, Carta 1, Riccò, Gandellini, Maddaloni 6, Giannini 11, Besozzi 5, Lusvarghi 2, Cham 10, Diouf 13, Cappelletti 4. Allenatore: Menozzi. Assistente: Rossetti, Di Paolo. 

Virtus: Deri 10, Colombo 7, Frascari 2, Scagliarini 2, Zambianchi, Solaroli 19, Guastamacchia 14, Salsini, Martini 2, Barbieri 2, Agbamu 11, Galli. Allenatore: Ansaloni.